Radu sarà titolare contro il Verona
Radu sarà titolare contro il Verona

Roma, 19 ottobre 2021 - La Lazio deve fare i conti con un'emergenza seria in difesa: Acerbi deve scontare la seconda giornata di squalifica e nell'ultimo turno è stato espulso anche Luiz Felipe, portando così Sarri a ritrovarsi senza alcun centrale titolare in vista del prossimo incontro di campionato, dato che nel match contro il Marsiglia di Europa League potranno giocare entrambi dal 1'.

Emergenza in difesa

Come detto nessun problema in vista del match di Europa League, ma per la gara di Verona Sarri dovrà inventarsi la difesa. Patric ha sostituito Acerbi nell'ultimo turno di campionato vinto contro l'Inter, ma stavolta al suo fianco si troverà un Radu tutt'altro che in forma. Lo storico centrale biancoceleste infatti dovrà giocare in maniera obbligata da titolare pur non avendo ancora un minuto in stagione: non ha esordito né in campionato, né in Europa League e neanche in nazionale è stato mai convocato. L'ultima presenza è stata di appena 7 minuti in un'amichevole contro il Sassuolo, mentre una gara ufficiale non la disputa dal finale della scorsa stagione, il 23 maggio sempre contro il Sassuolo.

Eventuali alternative

Chiaramente c'è preoccupazione per un reparto che si ritroverà decimato e senza cambi a gara in corso, ma la consolazione è che terminato il match del Bentegodi non ci saranno più problemi di squalifiche nel reparto. In panchina l'unico difensore che ci sarà sarà Lazzari, quindi un terzino e non un centrale, quindi l'unica alternativa sarebbe spostare al centro uno tra Marusic e Hysaj, soluzione decisamente estrema che difficilmente ronzerà nella testa di Sarri.

Leggi anche -Come seguire Zenit-Juventus in tv