13 mar 2022

Lazio-Venezia, probabili formazioni e dove vederla

Qualche assenza per Zanetti che dovrà trovare soluzioni alternative. Poco turnover per Sarri

ada cotugno
Sport
Pochi cambi nella Lazio per Sarri
Pochi cambi nella Lazio per Sarri

Roma, 13 marzo 2022- La Lazio ritorna con la testa in Serie A per la partita in casa contro il Venezia: contro i lagunari l'obiettivo è vincere per non perdere terreno rispetto alle avversarie e continuare a sognare l'Europa. Per Zanetti sarà una sfida cruciale dopo le ultime due sconfitte consecutive con Verona e Sassuolo, nelle quali la sua squadra ha incassato 7 gol.

Le probabili formazioni

Pochi dubbi per Maurizio Sarri che continua ad affidarsi ai suoi uomini migliori optando per un turnover molto ragionato, utile per non prendere sottogamba la partita. Pochissimi i cambi, con Strakosha fisso tra i pali, difesa formata da Luiz Felipe e Acerbi con Patric e Hysaj sulle fasce. Qualche cambio in più a centrocampo dove Leiva farà compagnia a Milinkovic-Savic e Luis Alberto, mentre in avanti resta intoccabile il tridente formato da Felipe Anderson, Zaccagni e Immobile, i pericoli principali per il Venezia.

Qualche grattacapo invece per Zanetti che recupera Cuisance per la partita di domani ma dovrà comunque far fronte a diverse assenze. Formazione speculare a quella della Lazio con Maenpaa in porta, difesa a quattro formata da Caldara e Ceccaroni con Ampadu e Haps. A centrocampo agiranno Crnigoj, Vacca e Busio, mentre in avanti il Venezia punterà tutto su Nani, Henry e Okereke.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Vacca, Busio; Nani, Henry, Okereke

Dove vederla

La partita tra Lazio e Venezia si giocherà domani alle ore 20:45. Sarà possibile seguire la sfida in streaming su Dazn e in contemporanea anche sui canali Sky.

Leggi anche - Verona-Napoli 1-2: decide la doppietta di Osimhen

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?