Vavro vicino a lasciare la Lazio
Vavro vicino a lasciare la Lazio

Roma, 23 agosto 2021 - Gli scenari di calciomercato della Lazio potrebbero non essere terminati: con l'arrivo ormai imminente di Toma Basic per 11 milioni, Tare dovrebbe aver bisogno solo di sistemare Joaquin Correa ed eventualmente valutare opportunità sugli esterni, dove al momento Pedro e Felipe Anderson non hanno troppe alternative di ruolo, se non Raul Moro. In difesa la squadra è a posto così, ma con l'uscita di Vavro potrebbe riaprirsi il calciomercato.

Vavro verso la Spagna

Denis Vavro è vicinissimo a lasciare nuovamente la Lazio. Lo scorso anno era andato in prestito all'Huesca dove nonostante la retrocessione aveva disputato delle buone gare, tanto da dichiararsi contento di un eventuale ritorno nella squadra aragonese anche in Segunda Division. Ed è proprio in Segunda Division che potrebbe andare il centrale slovacco, anche se diversi Km più a sud, dato che sembra in dirittura d'arrivo la sua cessione all'Almeria. Sarri non lo ha messo nella lista Serie A, confermando quanto fatto da Inzaghi nelle scorse stagioni e si sta dunque creando il canale per fargli fare ritorno nel calcio spagnolo.

Mercato riaperto

A questo punto la Lazio si ritroverebbe con la necessità di trovare un quarto centrale da affiancare ad Acerbi, Felipe Luiz e Radu. Il nome più caldo è sempre quello di Maksimovic, giocatore che conosce bene Sarri, che ancora on ha firmato per il Genoa. La trattativa sembrava a buon punto, ma evidentemente si aspettano prima le ultime mosse. Un futuro in biancoceleste non è da escludere visto che il calciatore è svincolato, ma attenzione ad altre opportunità come Ahmedhodzic, che non è più andato all'Atalanta, o al colpo Jerome Boateng, anche lui svincolato.

Leggi anche - Correa vicino all'Inter