15 apr 2022

Lazio-Torino, le probabili formazioni e dove vederla

Sarri punta sui titolari, Juric conferma l'undici che ha fermato il Milan

ada cotugno
Sport
Sarà sfida tra bomber con Immobile e Belotti
Sarà sfida tra bomber con Immobile e Belotti

Bologna, 15 aprile 2022- Nell'uovo di Pasqua la Lazio spera di trovare i tre punti contro il Torino: non sarà una partita facile per i biancocelesti, reduci dall'ottima vittoria contro il Genoa nell'ultima uscita in campionato. Sarri ritrova tutti i titolarissimi compreso Pedro che però partirà dalla panchina e servirà l'apporto di tutti contro la squadra di Juric che in questa stagione ha messo lo sgambetto anche alle squadre di alta classifica, compreso il Milan nell'ultimo turno.

Le probabili formazioni

Per Maurizio Sarri non dovrebbero esserci nodi da sciogliere, visto che punterà ancora una volta sui suoi fedelissimi. In porta ci sarà Strakosha, aiutato dai centrali Luiz Felipe e Acerbi e dagli sterni Lazzari e Marusic. A centrocampo intoccabile Milinkovic-Savic al fianco di Lucas Leiva e Luis Alberto, mentre per il tridente restano confermati Felipe Anderson, Zaccagni e Immobile, con Pedro come prima alternativa in panchina da utilizzare a partita in corso.

Qualche grana in più per Juric che avrà a che fare con diversi indisponibili per la partita di domani. In ogni caso la formazione del Torino non si discosterà di molto da quella vista con il Milan: tra i pali ci sarà ancora Berisha, difesa a tre composta invece da Izzo, Bremer e Rodriguez. Ricci e Lukic formeranno la diga di centrocampo, aiutati da Singo e Vojvoda, mentre in avanti Pobega e Brekalo supporteranno la prima punta Belotti.

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luiz Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

TORINO (3-4-2-1): Berisha; Izzo, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti

Dove vederla

Lazio-Torino si giocherà domani alle ore 20:45. Sarà possibile seguire la partita su Sky, attraverso il canale Sky Sport Uno e Sky Calcio.

Leggi anche - Milan-Genoa, le probabili formazioni

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?