Lotito chiede il 3-0 a tavolino per la Lazio
Lotito chiede il 3-0 a tavolino per la Lazio

Roma, 12 marzo 2021 - Il caso Lazio-Torino è destinato a far discutere ancora a lungo. Per il momento la partita è stata semplicemente rinviata, ma il presidente della Lazio Claudio Lotito sta lavorando affinché venga assegnato il 3-0 a tavolino alla Lazio e tramite alcune dichiarazioni ha spiegato perché la richiesta del club granata secondo lui non può essere accolta.

La difesa della Lazio

"Reclamo infondato, il Torino non può invocare alcuna causa di forza maggiore" ha detto il presidente biancoceleste, che ha poi spiegato nel documento di difesa anche la situazione legata alla quarantena e agli ordini dell'Asl di Torino. "La quarantena disposta il 23 febbraio dall'Asl di Torino, ordinanza ad effetto immediato per la tutela della salute, non poteva decorrere dal giorno successivo con scadenza il 2 marzo e non l'1. Era venuta meno il 28 febbraio, giorno in cui il Torino aveva ripreso gli allenamenti, cui ha fatto seguito un provvedimento retroattivo dell'Asl. Provvedimento illegittimo" si legge nel testo.

In attesa del primo giudizio

Si attende dunque il primo giudizio, dove la Lazio spera di ottenere la vittoria a tavolino che implicherebbe anche un sanguinoso punto di penalizzazione per il Torino, ancora impegnato nella lotta per non retrocedere e che si ritroverebbe a recuperare una delle due partite che ha in meno in calendario perdendo punti anziché guadagnandoli. Tutto ancora da decidere tra le due parti, ma in ogni caso il primo giudizio non sarà quello definitivo e la cosa si potrebbe protrarre ancora per qualche settimana con eventuali ricorsi delle parti.

Leggi anche - Dove vedere Lazio-Crotone