17 mar 2022

Lazio, stop per Luis Alberto: derby a rischio?

Lo spagnolo non ha preso parte all'allenamento, ma non c'è ancora nessun allarme per Sarri

ada cotugno
Sport
Luis Alberto si è fermato per un piccolo infortunio
Luis Alberto si è fermato per un piccolo infortunio

 

Roma, 17 marzo 2022- Mentre la Roma si prepara a scendere in campo per la partita di Conference League, la Lazio continua la preparazione in vista del derby. Maurizio Sarri però è costretto anche a fare la conta degli assenti: dopo la notizia della squalifica di Mattia Zaccagni, l'allenatore vuole evitare un'altra brutta notizia dopo il piccolo stop subito da Luis Alberto che ha saltato l'allenamento. Per adesso non c'è nessun allarme, ma la situazione è sotto controllo.

 

Le condizioni di Luis Alberto

 

Tutto è cominciato al termine della partita contro il Venezia: Luis Alberto ha sofferto di un indolenzimento dell'adduttore e subito lo staff medico biancoceleste si è allertato per svolgere tutti i controlli di rito, dato che il giocatore è spesso stato vittima di pubalgia. Gli infortuni pregressi facevano temere qualcosa di più serio e per questo in via precauzionale il giocatore non ha preso parte all'allenamento svolto ieri dalla squadra a Formello. Mentre i suoi compagni continuano a svolgere lavoro tattico sotto la guida attenta di Sarri, Luis Alberto è rimasto fermo così da non aggravare la sua situazione. Domani però dovrebbe già rientrare in gruppo e quindi, almeno per il momento, non si teme la sua assenza in vista del derby.

 

Una pedina importante per il derby

 

Chiaramente Sarri non vuole avere altre assenze nella sua rosa per arrivare alla sfida contro la Roma nella miglior forma possibile, approfittando anche del fatto che senza coppe può preparare la sfida al massimo della concentrazione. L'assenza di Zaccagni rappresenta già una brutta tegola alla quale porre rimedio e l'eventuale infortunio di Luis Alberto metterebbe a repentaglio l'efficacia del centrocampo a tre assieme a Milinkovic-Savic e Leiva. Lo spagnolo tra l'altro ha sempre fatto male ai giallorossi, la squadra più colpita con 3 gol in 8 partite giocate. La sua presenza non è a rischio, ma nelle prossime ore verrà valutato dallo staff medico per avere una risposta definitiva.

Leggi anche - Inter, Brozovic in dubbio per la Fiorentina

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?