Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 dic 2021

Lazio, Lotito su Sarri: "Il rinnovo è pronto in ogni dettaglio"

Lotito annuncia il rinnovo di Sarri: a breve arriverà l'ufficialità

20 dic 2021
simone gamberini
Sport
Lazio's coach Maurizio Sarri reacts during Europa League soccer match between SS Lazio and Galatasaray AS at Olimpico Stadium in Rome, 09 December 2021. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Maurizio Sarri (Ansa)
Lazio's coach Maurizio Sarri reacts during Europa League soccer match between SS Lazio and Galatasaray AS at Olimpico Stadium in Rome, 09 December 2021. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Maurizio Sarri (Ansa)

Roma, 20 dicembre 2021 - A sorpresa Claudio Lotito annuncia il rinnovo di Maurizio Sarri: era nell'aria la trattativa ma non si pensava che i tempi potessero essere così brevi. Oggi il presidente della Lazio ha annunciato che i dettagli del rinnovo sono stati tutti ultimati e che a breve arriverà l'ufficialità.

Sarri rinnova

“Il rinnovo di Sarri sino al 2025 è fatto in ogni dettaglio, anche economico”, poche parole, rilasciate a Il messaggero, per rendere chiaro un grande concetto. Sarri rimarrà alla Lazio per almeno altre tre stagioni e l'ufficialità arriverà nei prossimi giorni. Una notizia importante che arriva nel finale dell'anno e dà stabilità a una squadra che ha necessità di rimontare posizioni in classifica. Nonostante Sarri avesse firmato solamente in estate, dopo pochi mesi è arrivato già il primo rinnovo di contratto, segno che la fiducia nei suoi confronti è totale e che il suo cammino alla Lazio è destinato a durare ancora a lungo.

Obiettivo Europa

La Lazio di Sarri adesso deve trovare stabilità nella stagione per confermare la sua partecipazione alle coppe europee anche il prossimo anno: il grande obiettivo del quarto posto sembra irraggiungibile visti i 9 punti di distacco dall'Atalanta e le tre squadre in mezzo da superare, ma è chiaro che Sarri vorrà centrare uno dei primi sette posti per lasciare in ambito internazionale la sua squadra. Al momento la settima posizione che porterebbe in Conference League è distante 3 punti, ma allo stesso punteggio si trovano anche la quinta e la sesta visto che Roma, Fiorentina e Juventus sono appaiate a quota 31. L'ultimo impegno in casa del Venezia servirà per rendere più credibile l'obiettivo.

Leggi anche - Le probabili formazioni del turno di Serie A

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?