Sarri ha ringraziato i tifosi laziali al termine del ritiro dei biancocelesti
Sarri ha ringraziato i tifosi laziali al termine del ritiro dei biancocelesti

Roma, 28 luglio 2021 - La Lazio salita Auronzo di Cadore. Il ritiro della squadra biancoceleste si è concluso oggi, gli allenamenti della compagine di Sarri proseguiranno a Formello. E proprio l'allenatore toscano ha voluto ringraziare i tifosi per il supporto fornito alla squadra in questi giorni di ritiro. "Per me è stato importante rivedere la gente intorno alla squadra, è stato bellissimo - ha spiegato il tecnico biancoceleste - Gli ultimi mesi da allenatore li ho fatti senza pubblico ed è stato molto triste. Questo perché il lavoro che si fa in settimana è mirato sicuramente per vincere le partite ma anche per far divertire il pubblico". Intanto, dal mercato non arrivano buone notizie: Julian Brandt non vestirà la maglia della Lazio, resterà al Borussia Dortmund come da lui stesso annunciato.

"Rivedere la gente qui mi ha fatto tornare l’entusiasmo. La gente locale considera la Lazio come la loro squadra. L’impatto è stato perfetto, così come il terreno d’allenamento e sono contento di quello che ho visto in queste settimane - ha continuato poi Sarri, parlando della location che ha ospitato il ritiro dei biancocelesti - Il paesaggio che offre Auronzo di Cadore è bellissimo, in allenamento alzavo lo sguardo e mi ritrovavo le Tre Cime di Lavaredo: una fortuna, siamo contenti di aver potuto godere di così tanta bellezza". Come detto, la ripresa degli allenamenti avrà luogo a Formello: appuntamento al 31 luglio nel quartier generale dei biancocelesti.

Intanto, sul fronte mercato si muove poco. Chi di certo non si muoverà per nulla è Julian Brandt, attaccante del Borussia Dortmund che era nel mirino dei biancocelesti. "E' bello quando altri club esprimono interesse. Ma da parte mia, non ci sono mai stati segnali che stavo pensando a un trasferimento - ha annunciato lo stesso calciatore, garantendo la sua permanenza nella squadra tedesca - Non credo che giocherò da nessun'altra parte quest'anno".