Il gol di Milinkovic Savic nella finale di Coppa Italia
Il gol di Milinkovic Savic nella finale di Coppa Italia

Roma, 23 maggio 2019 – Festa ed entusiasmo a Formello per festeggiare la vittoria della Coppa Italia. Tra le mura del Fersini la Lazio viene accolta da un bagno di folla: circa 4mila i tifosi che hanno risposto presenti all’evento di apertura dei cancelli. Cori per tutti, in particolare per Milinkovic e Inzaghi, al centro di diverse voci di mercato che li vorrebbero lontani da Roma. In scena va un’amichevole contro il Rocca di Papa che termina col risultato di 10-0 per i biancocelesti. Mattatore di giornata il giovane brasiliano Luan Capanni con 3 reti messe a segno. Il capocannoniere della Primavera potrebbe esordire in Serie A contro il Torino, oggi ha lanciato un segnale forte a Inzaghi in vista della trasferta in terra piemontese. Doppietta invece per Ciro Immobile, le altre cinque reti invece le firmano Bastos, Cataldi, Zitelli e Romulo, con un’autorete di un difensore avversario a fissare il risultato sulla cifra tonda.

“E’ stata una giornata fantastica, è sempre bello quest’entusiasmo”, le parole di Danilo Cataldi, uno dei protagonisti di questa stagione, al termine della sfida. “C’è tanta soddisfazione: in campionato potevamo fare molto meglio, ma alzare un trofeo rimane nella storia. E’ la nostra settima coppa, ora chiudiamo a Torino sperando di fare una bella partita per i tifosi che verranno a vederci”, ha concluso il centrocampista biancoceleste. A salutare i tifosi, oltre alla squadra, c’era anche il presidente Lotito, il quale si è fermato a scattare foto e firmare autografi. Tra una risata e l’altra la domanda di un tifoso cattura l’attenzione del numero uno biancoceleste: “Ma Inzaghi resta?”. La risposta di Lotito è positiva. I dubbi sono ancora molti sul futuro del tecnico piacentino, ma la società intende trattenerlo a tutti i costi. Fra pochi giorni dovrebbe andare in scena l’incontro chiarificatore.