Raul Moro rinnova con la Lazio
Raul Moro rinnova con la Lazio

Roma, 9 ottobre 2021 - La Lazio dimostra piena fiducia a Raul Moro: il giovane portoghese è stato uno dei ragazzi lanciati in questa stagione e visto il buon impatto con la prima squadra ha firmato un rinnovo di contratto per ulteriori tre anni, a testimonianza del fatto che la società crede particolarmente in lui.

Il rinnovo di Raul Moro

Nessun comunicato ufficiale da parte della Lazio, che anche nei giorni scorsi in situazioni come quelle di Francesco Acerbi e Ciro Immobile aveva scelto di non ricorrere a post o comunicati per annunciare la permanenza dei propri calciatori. Ma attraverso la relazione finanziaria si può intuire che il portoghese ha allungato il proprio contratto, inizialmente con scadenza fissata nel 2022, fino al 2025. Dunque evitato anche lo scongiuro di vederlo con il contratto in scadenza superato il termine del mercato di gennaio, che avrebbe favorito una sua partenza a zero a fine anno, segnale chiaro che la Lazio crede in lui ed è destinata a dargli sempre più spazio.

La stagione di Raul Moro

Raul Moro è uno dei profili maggiormente in ascesa: convocato per la prima volta anche in nazionale portoghese U21, ha dimostrato nelle apparizioni che Sarri gli ha concesso tra precampionato e inizio stagione, di avere il talento per giocarsi un posto in prima squadra. In un reparto in cui oltre a Felipe Anderson e Pedro le vere alternative di ruolo non trovano altri nomi a quello di Zaccagni, è importante poter scommettere su un giovane cresciuto in casa. Raul Moro sa che nella seconda parte di stagione potrà giocarsi carte importanti e dopo questo rinnovo è più conscio di essere un giocatore su cui la Lazio ha deciso di puntare forte.

Leggi anche - La Roma su Zakaria