Radu provato terzino sinistro
Radu provato terzino sinistro

Roma, 15 settembre 2021 - La Lazio sfrutterà l'Europa League anche per provare nuove soluzioni: in vista dell'impegno con il Galatasaray Maurizio Sarri sta pensando a delle varianti tattiche per non utilizzare sempre lo stesso undici. Ci sono calciatori che sono stati impegnati con le nazionali e che rischiano di giocare una volta ogni tre giorni abbassando il proprio rendimento e per questo si cerca i gestire le forze.

Radu per Hysaj

Ecco perché Maurizio Sarri ha scelto di provare Stefan Radu come terzino sinistro: con Hysaj che ha urgente bisogno di riposo dopo esser stato utilizzato in ogni match della stagione, il veterano biancoceleste verrà schierato in Europa League con l'obiettivo di dare copertura e stabilità alla fascia sinistra. Non è propriamente il suo ruolo, dato che con Inzaghi ha svolto il compito di centrale di sinistra in una difesa a tre, ma è chiaro che da un giocatore della sua esperienza ci si aspetta sempre affidabilità in ogni contesto. L'ultima partita contro il Milan ha visto diverse difficoltà nella zona dei terzini, e per questo la soluzione alternativa proposta è più conservativa e prudente. Radu, che quest'anno sta trovando più difficoltà nel giocare titolare, avrà così la sua occasione contro il Galatasaray.

Altro turnover

Hysaj non sarà l'unico giocatore a riposare. In mezzo al campo è probabile che tiri il fiato anche Luis Alberto che potrebbe lasciare spazio ad Akpa Akpro, mentre in attacco Ciro Immobile non è certo di una maglia da titolare. Muriqi, che deve rilanciarsi in questa stagione, sogna che l'Europa League diventi il suo palcoscenico per prendersi finalmente la Lazio dopo un primo anno interlocutorio.

Leggi anche - Vittoria per la Juventus in Champions League