Pedro in campo con la Lazio
Pedro in campo con la Lazio

Roma, 10 settembre 2021 - La Lazio si è rifatta il look sugli esterni con gli arrivi di Zaccagni, Felipe Anderson e Pedro. Lo spagnolo è stato uno dei nomi più chiacchierati dell'estate vista la sua provenienza dalla Roma che ha scatenato i commenti degli appassionati del derby della Capitale e ha già fatto le sue prime apparizioni con la nuova maglia. Oggi Pedro ha parlato attraverso i media ufficiali della Lazio per raccontare la sua nuova esperienza.

Pedro, dalla Roma alla Lazio

L'impatto, proprio per i motivi citati prima, è stato sorprendente: la piazza ha preso benissimo il suo arrivo e lui si è sentito subito parte del nuovo progetto. "Quando sono arrivato non mi aspettavo questa accoglienza dai tifosi e dai compagni. È stata una bella sorpresa per me. Non era facile perché arrivavo dall'altra squadra ma così è stato perfetto" ha detto Pedro. "Stavo vivendo una situazione difficile, alla Roma mi hanno lasciato fuori rosa senza parlare con nessuno della dirigenza. Quando ho parlato con Sarri ho capito che c'era questa opportunità, è vero che da tanto tempo non accadeva un trasferimento del genere ma sono felicissimo di essere qui".

Rapporto con Sarri

Il citato Sarri è stato suo allenatore al Chelsea e anche uno dei motivi che lo hanno spinto ad accettare l'offerta biancoceleste. "Ogni allenatore è diverso ma con alcuni ti trovi sempre meglio. Uno di questi è Maurizio perché al Chelsea ho capito subito cosa voleva fare. Il suo modo di giocare mi piace, pressare alto e giocare palla. È stata una persona importante per me e insieme abbiamo anche vinto l'Europa League. Un altro è Guardiola che mi ha dato l'occasione di giocare al Barcellona e vincere tutto" dice lo spagnolo, che si trova alla perfezione negli schemi del suo allenatore. 

"Conosco bene Maurizio, ha fatto lo stesso al Chelsea. Non è facile capire il suo metodo di gioco all'inizio ma se hai una squadra in grado di recepirlo subito puoi fare buone cose. Abbiamo segnato 9 gol e vuol dire che stiamo facendo bene. Il campionato è appena iniziato ma dobbiamo continuare così". Poi la chiusura sul lavoro di Sarri. "Ha un'idea molto chiara di gioco. Quando è così puoi farlo a prescindere che si tratti della Serie A, della Premier o della Liga. Ha un'idea chiara di come giocare, pressare e fare gol, ci lavora tutti i giorni. Abbiamo iniziato bene il campionato e dobbiamo continuare così" ha aggiunto Pedro.

Leggi anche - Panchina numero 1000 per Mourinho