Acerbi e Milinkovic partiranno con la nazionale
Acerbi e Milinkovic partiranno con la nazionale

Roma, 21 marzo 2021 - La Lazio arriva alla pausa con grande fiducia dopo il successo con l'Udinese che ha permesso ai ragazzi di Inzaghi di avvicinarsi a un solo punto di distacco dalla Roma con una giornata giocata in meno. Adesso però alcuni dei giocatori lasceranno il ritiro per aggregarsi alle rispettive nazionali: saranno otto i giocatori in totale che prenderanno parte alle gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022, segnale che la Lazio continua ad avere un gruppo fortemente internazionale.

I convocati di Mancini

Con la Nazionale italiana andranno tre calciatori. Ciro Immobile e Acerbi sono quelli che avranno più occasione di mettersi in mostra: il centrale difensivo è uno dei titolari di Mancini, spesso schierato dal 1' nonostante la grande concorrenza nel ruolo. Per Immobile invece si rinnoverà il dualismo con Belotti, per una scelta sempre incerta da parte del Ct vista la qualità dei due attaccanti a disposizione. Una sorpresa è invece il ritorno di Manuel Lazzari, che per quanto non appartenga per caratteristiche tecniche agli schemi di Mancini, non viene abbandonato come pista per essere schierato come terzino destro, tanto da essere stato inserito nella lista dei difensori.

Le altre nazionali

Gli altri convocati sono invece tutti nomi attesi. Quella forse più ballerina è quella di Strakosha con l'Albania, vista la stagione travagliata del portiere che tra infortuni e la crescita di Reina è stata fortemente limitata nel minutaggio; tuttavia rimane un punto fermo di questa nazionale ed era scontato che rientrasse nel giro e che giocherà anche da titolare. Gli altri convocati sono stati Sergej Milinkovic Savic con la Serbia, Marusic nel Montenegro, Muriqi con il Kosovo e Akpa Akpro con la Costa d'Avorio.

Leggi anche - Alessandro Nesta esonerato dal Frosinone