Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
29 mag 2022

Lazio, il punto sui prestiti: il Maiorca vuole riscattare Muriqi

I biancocelesti puntano a cedere tre giocatori

29 mag 2022
ada cotugno
Sport
Il Maiorca tratta per il riscatto di Muriqi
Il Maiorca tratta per il riscatto di Muriqi
Il Maiorca tratta per il riscatto di Muriqi
Il Maiorca tratta per il riscatto di Muriqi

Roma, 29 maggio 2022- All'orizzonte non ci sono soltanto gli acquisti per la Lazio che sarà grande protagonista del prossimo mercato anche con le cessioni. Lotito spera di mettere da parte un tesoretto ricavato dai riscatti dei giocatori attualmente in prestito per investire poi i soldi suoi nuovi profili richiesti da Maurizio Sarri per rinforzare la squadra. In cima alla lista delle partenze c'è il nome di Vedat Muriqi, attaccante tanto discusso nella sua esperienza biancoceleste ma che in Spagna ha trovato continuità.
 

Le trattative per Muriqi


Come vice-Immobile non ha mai dato garanzie, ma con la maglia del Maiorca Muriqi ha inciso tanto. Il giocatore è partito in prestito alla fine del mercato di gennaio e in meno di sei mesi ha giocato 16 partite, segnando 5 gol e servendo 3 assist. Il rendimento ha convinto la squadra spagnola a riscattarlo, ma non alle cifre proposte dalla Lazio: i biancocelesti chiedono 12 milioni di euro per cedere l'attaccante a titolo definitivo, ma la sua attuale squadra ha già chiesto un forte sconto a Lotito. In ogni caso sarà impossibile scendere al di sotto dei 10 milioni di euro per evitare il rischio di una minusvalenza, dato che la Lazio per Muriqi aveva investito 20 milioni di euro.

Gli altri prestiti

La situazione dell'attaccante è molto simile a quella vissuta da Vavro, un altro degli esuberi biancocelesti girati in prestito. Il difensore è finito al Copenaghen, la squadra dove militava prima di indossare la maglia della Lazio: anche nel suo caso l'attuale club vorrebbe esercitare il diritto di riscatto versando nelle casse dei capitolini 4 milioni di euro, uno in meno rispetto alla cifra richiesta da Lotito. Partirà a titolo definitivo anche Escalante che resterà in Spagna ma non al retrocesso Alaves. In questo caso si è evitato l'obbligo di riscatto, ma in Liga c'è ancora qualche squadra interessata al giocatore.

Leggi anche - Roma, fissato il prezzo per Zaniolo

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?