Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
27 mag 2022

Mercato Lazio, obiettivi Emerson Palmieri e Parisi. Le richieste di Sarri

I biancocelesti studiano due profili per le due fasce laterali della difesa

27 mag 2022
ada cotugno
Sport
Emerson Palmieri torna sulla lista di Sarri
Emerson Palmieri torna sulla lista di Sarri
Emerson Palmieri torna sulla lista di Sarri
Emerson Palmieri torna sulla lista di Sarri

Roma, 27 maggio 2022 - Continuano i casting per il mercato in casa Lazio: Maurizio Sarri ha chiesto alla dirigenza diversi nomi per rinforzare la rosa in ogni reparto e gli ultimi due profili finiti sulla lista di Tare sono le alternative per la fascia. In particolare l'allenatore toscano avrebbe chiesto uno tra Emerson Palmieri, un vecchio pupillo dai tempi del Napoli e Fabiano Parisi, di proprietà dell'Empoli ma finito già nel mirino di diverse big italiane.

Ritorna il tormentone Palmieri

L'italo-brasiliano è stato accostato a diverse squadre italiane negli ultimi anni, ma alla fine la scorsa estate ha deciso di cominciate un'avventura in prestito al Lione. Anche questa volta il nome di Emerson Palmieri torna in voga per il calciomercato ed è legato alle richieste di Sarri: l'allenatore della Lazio non ha mai nascosto le simpatie per il giocatore e vorrebbe puntare su di lui per rinforzare la fascia. Prima però si dovrà attendere la decisione del club francese, ancora indeciso se esercitare il diritto di riscatto dal valore di 15 milioni di euro. In caso contrario tornerebbe a Londra e potrebbero aprirsi nuove piste di mercato. Come punto di forza c'è un rapporto già consolidato fra Emerson Palmieri e il possibile nuovo allenatore, dato che Sarri lo ha allenato nella precedente esperienza al Chelsea.

Tanta concorrenza per Parisi

Molto diverso invece il discorso che riguarda Parisi: nel suo caso c'è già tanta concorrenza in Serie A, con squadre come Inter e Napoli pronte a fare un passo verso di lui. L'Empoli ha fissato il prezzo del cartellino a circa 15 milioni di euro, ma potrebbe scatenarsi un'asta qualora nessuna pretendente dovesse farsi da parte. E' questa la speranza di toscani che in ogni caso non si opporranno alla sua partenza, sperando di ricavarne un bel tesoretto: la questione fa riflettere la Lazio che ha un budget molto preciso da spendere sul mercato e soprattutto dovrà investire anche in altre zone del campo.

Leggi anche - Napoli, si avvicina l'ora della verità per Mertens

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?