22 apr 2022

Lazio, sfida di mercato alla Roma: piacciono Solbakken e Mkhitaryan

I biancocelesti sono pronti a scippare due giocatori ai rivali cittadini

ada cotugno
Sport
C'è l'interesse della Lazio per Solbakken
C'è l'interesse della Lazio per Solbakken

Roma, 22 aprile 2022 - Sarà derby di mercato fra Roma e Lazio per l'inizio della prossima estate: i biancocelesti si preparano a una grande rivoluzione che porterà alla corte di Maurizio Sarri un ricambio di giocatori e fra i tanti profili visionati ce ne sono due che gravitano attorno al mondo giallorosso. Fra i colpi studiati da Tare compaiono anche Solbakken, l'attaccante del Bodo/Glimt che piaceva anche ai Friedkin, e anche Mkhitaryan che potrebbe svincolarsi a zero alla fine di questa stagione.

Operazione alla Pedro

L'estate scorsa aveva fatto scalpore il trasferimento di Pedro alla Lazio dopo le stagioni trascorse con la maglia della Roma. Lo spagnolo è riuscito a trovare il suo spazio anche in biancoceleste e la sua operazione potrebbe essere bissata anche nel prossimo mercato con Mkhitaryan. Questa volta però il passaggio all'altra sponda della capitale appare difficile: l'armento è tra i giocatori preferiti di Mourinho che vorrebbe tenerlo almeno per un'altra stagione e di sicuro farà di tutto per non regalarlo ai rivali cittadini. Difficile quindi che Lotito possa approfittare del contratto in scadenza, dato che la Roma ha già proposto il rinnovo e in caso di addio il giocatore potrebbe addirittura fare ritorno in patria.

Occhi su Solbakken

L'altro profilo da scippare alla Roma è quello dell'attaccante del Bodo/Glimt che ha già respirato l'aria di Formello nei giorni precedenti al ritorno dei quarti di finale di Conference League. Il norvegese aveva già strizzato l'occhio a Mourinho e gradirebbe un trasferimento in Italia: al momento l'interesse concreto è arrivato solo da parte dei giallorossi, ma anche la Lazio lo segue con attenzione per rinforzare l'attacco e regalare a Sarri un profilo giovane con il quale poter lavorare. Tare ha già cominciato i discorsi con l'agente del giocatore che lascerà a zero la sua attuale squadra nel gennaio 2023 e quindi potrebbe essere ceduto a un prezzo conveniente, così come economico potrebbe anche essere il suo ingaggio.

Leggi anche - Napoli, il momento della verità: per Mertens in ballo campo e rinnovo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?