Muriqi non lascerà il Fenerbache
Muriqi non lascerà il Fenerbache

Roma, 20 agosto 2020 - Arriva netta la smentita del Fenerbache proprio nel giorno in cui la trattativa sembrava essersi chiusa con successo: nei giorni scorsi la Lazio ha provato la stretta finale per Muriqi, attaccante albanese naturalizzato kosovaro. Per lui il club turco aveva accettato un'offerta da 16 milioni di euro più 2 di bonus e sarebbe stato disposto a trattare anche per il cartellino di Bastos valutato circa 3 milioni.

Tutto era concluso e si attendeva soltanto la fumata bianca, ma oggi l'affare ha subito una brusca frenata a causa di una nota rilasciata dal Fenerbache in cui smentisce totalmente ogni contatto con la Lazio. Queste le parole rilasciate dai turchi attraverso i loro canali ufficiali: "Vedat Muriqi, uno dei nostri giocatori, sta ricevendo varie offerte da vari club. Tuttavia, oggi, su alcuni media, ci sono state notizie che la squadra italiana della Lazio lo avrebbe acquistato pagando una determinata cifra e corrispondendo il cartellino di un altro giocatore. Informiamo il pubblico che queste notizie non riflettono la verità. Fenerbahçe Sports Club".

L'affare dunque è ufficialmente saltato: resta da chiarire quale sarà il futuro di Muriqi, per il quale era già pronto un contratto da firmare appena ricevuto il consenso dell'allenatore. Adesso i biancocelesti dovranno cercare sul mercato con più attenzione, dopo le due trattative fallite nel giro di pochissimi giorni.