Maksimovic obiettivo concreto della Lazio
Maksimovic obiettivo concreto della Lazio

Roma, 7 giugno 2021 - Un piccolo indizio dovuto a un errore di programmazione che però potrebbe essere un'anticipazione del futuro. Anche Maksimovic rientra tra gli obiettivi della Lazio, soprattutto nel caso in cui arrivasse Maurizio Sarri ad allenare il club. L'allenatore è sempre più vicino e l'ufficialità è attesa a ore e per impostare la sua nuova squadra con i principi di gioco visto nelle sue precedenti esperienze, dovrà attingere da un mercato composto da giocatori a lui conosciuti.

Maksimovic come Hysaj

Nei giorni scorsi si era parlato dell'eventualità dell'arrivo di Elseid Hysaj assieme a Sarri, visto che con l'allenatore toscano ha condiviso le esperienze sia all'Empoli che al Napoli, ma potrebbe non essere l'unico acquisto tra i giocatori che quest'anno hanno vestito la maglia del Napoli. Anche Maksimovic è in scadenza di contratto a giugno 2021 e quindi dal 1 luglio prossimo sarà ufficialmente un calciatore svincolato, che peraltro già dallo scorso 1 febbraio ha il permesso di accordarsi con una nuova squadra in vista della prossima stagione. Sarri gradirebbe l'arrivo di uno dei giocatori che già allenato e che meglio conosce e saprebbe inserirlo in un reparto difensivo che avrebbe bisogno di un rinnovamento, sia negli schemi che negli interpreti.

Verso la difesa a quattro

Con l'arrivo assieme di Maksimovic e Hysaj la difesa a quattro di Sarri sarebbe certamente più facile da comporre. Innanzitutto perché l'albanese risolverebbe il problema dell'assenza dei terzini, mentre il serbo darebbe quella qualità in fase di impostazione che permetterebbe ad Acerbi di concentrarsi esclusivamente sulla marcatura. C'è da sottolineare inoltre che non essendosi qualificata nessuna delle due nazionali agli Europei, i calciatori sarebbero disponibili già dal primo giorno di ritiro.

Leggi anche - Psg in pole per Donnarumma