Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 mag 2022

Lazio, Luis Alberto incanta ma il suo futuro è ancora incerto

La prodezza contro la Samp ci ha regalato un altro colpo da maestro, ma il futuro potrebbe essere lontano dalla capitale

9 mag 2022
ada cotugno
Sport
Il gol di Luis Alberto incanta la Lazio
Il gol di Luis Alberto incanta la Lazio
Il gol di Luis Alberto incanta la Lazio
Il gol di Luis Alberto incanta la Lazio

Roma, 9 maggio 2022- Nella vittoria contro la Sampdoria l'immagine simbolo è il gol di Luis Alberto, una prodezza rara che ci ha restituito il Mago dopo alcuni mesi abbastanza complicati. Il gol del 2-0 è un gesto da maestro, pienamente nelle corde dello spagnolo che in passato si è divertito a offrirci grandi gesti tecnici in campo. Una giocata così mancava da tempo e certifica il fatto che il giocatore sta bene ed è pienamente concentrato nella lotta al quinto posto, ma sul suo futuro alla Lazio ci sono ancora molte ombre.

Serie A: il posticipo Fiorentina-Roma

Il ritorno del mago

Un gol così mancava da tante tempo: dribbling e tunnel per sigillare non soltanto il 2-0 ai danni della Samp, ma per ribadire che l'Europa League non è un capitolo completamente chiuso nonostante la concorrenza agguerrita. La rete porta la firma di Luis Alberto in calce e serate così mancavano tanto: lo spagnolo ha vissuto momenti difficili, fatti di alti e bassi in una stagione dove ha faticato tanto per inserirsi nei meccanismi di Maurizio Sarri. Ma soprattutto non è stato facile per lui trovare la giusta alchimia con il nuovo allenatore, tanto diverso da Simone Inzaghi per idea di gioco e per carattere. Adesso però il peggio è passato e la Lazio si augura di aver ritrovato definitivamente il suo mago.

Futuro in bilico

I segnali incoraggianti delle ultime partite fanno sorridere i tifosi biancocelesti soltanto a metà, dato che nessuno sa quale futuro attende Luis Alberto. Di mercato non si è ancora parlato esplicitamente come successo per Milinkovic-Savic, molto vicino alla partenza in estate, ma la sensazione è che Sarri possa perdere anche lo spagnolo nella stessa sessione. Le ultime voci parlavano di un possibile approdo in Spagna, la sua terra natale, ma sulla scrivania della Lazio non sono ancora arrivate proposte concrete da poter valutare insieme. Sarà una matassa intricata da sbrogliare al più presto, anche perché il suo addio costringerebbe la società a operare in fretta sul mercato per cercare un sostituto alla sua altezza.

Leggi anche - Milan, Pioli: "Innamorato dei miei giocatori"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?