16 dic 2021

Lazio, opzione Lasagna per l'attacco

La Lazio cerca un vice Immobile: spunta anche l'idea Kevin Lasagna

simone gamberini
Sport
Lasagna opzione per la Lazio
Lasagna opzione per la Lazio

 

Roma, 15 dicembre 2021 - La Lazio si avvicina al mercato di gennaio con un chiaro obiettivo: rinforzare il reparto offensivo con una valida alternativa a Ciro Immobile. Quanto visto fin qui non può soddisfare Maurizio Sarri che nelle partite in cui non ha potuto contare sul suo centravanti titolare ha dovuto sempre accontentarsi di risultati negativi. Le soluzioni alternative fin qui sono state deludenti ed è chiaro che il mercato dovrà portare un giocatore in grado di portare qualche garanzia in più.

Spunta il nome di Lasagna

Durante la prima fase di stagione la dirigenza ha già cominciato a sondare alcuni nomi: in passato si era palesata l'opzione Wesley, mentre il nome di Botheim del Bodo Glimt, protagonista nel girone di Conference League con la Roma, è probabilmente quello più gettonato, anche se anche quello con più concorrenza. Negli ultimi tempi il giocatore valutato è Kevin Lasagna del Verona, che potrebbe essere un'opzione facilmente percorribile vista la sua situazione al Verona. In una stagione in cui è esploso il talento di Simeone, Tudor ha deciso di puntare forte sull'argentino, lasciandosi però come prima alternativa Nikola Kalinic. In questo scenario gli spazi per Lasagna sono ridotti all'osso e l'opportunità di trovare più spazio in una squadra come la Lazio potrebbe certamente stuzzicarlo.

Spazio alle spalle di Immobile

Anche perché come detto le alternative a Immobile di fatto non esistono: Muriqi è poco considerato da Sarri e gli esperimenti di Felipe Anderson e Pedro in posizione centrale non sono stati affatto convincenti nelle poche partite disputate. Per questo si sta cercando un giocatore in grado di reggere l'attacco ma anche di poter affiancare eventualmente Immobile in alcuni spezzoni di gara. In quell'ambito Lasagna, dotato anche di una buona velocità negli inserimenti, potrebbe essere un partner in grado di completare il reparto.

Leggi anche - I risultati del turno di Coppa Italia

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?