Simone Inzaghi  (Ansa)
Simone Inzaghi (Ansa)

ROMA, 17 maggio 2019 – Inzaghi e la Lazio, il matrimonio continua? Dopo la vittoria della Coppa Italia e la decisione della Juventus di non proseguire la prossima stagione insieme ad Allegri, si aprono scenari importanti per il tecnico biancoceleste. In caso di sconfitta nella coppa nazionale, la stagione della Lazio avrebbe assunto dei connotati negativi evidenti. La vittoria sull’Atalanta però, ha regalato un altro trofeo, nonché la qualificazione alla prossima fase a gironi dell’Europa League. Niente quarto posto, ma il bilancio può considerarsi ancora una volta positivo. Da giorni nella Capitale non si parla d’altro. Anche la Juventus però, nel caso in cui non riuscisse a chiudere con un allenatore con esperienza internazionale, potrebbe decidere di virare su di lui. È un profilo che piace molto ad Agnelli e per Inzaghi questo rappresenterebbe un salto fondamentale nella sua carriera da allenatore. L’attaccamento alla Lazio è forte, ma una chiamata dei bianconeri potrebbe essere difficile da rifiutare. Inzaghi ha un contratto fino al 2020 con la Lazio, Lotito ha ribadito però la sua posizione: “Inzaghi chi è che l’ha mai messo in discussione? Queste sono leggende giornalistiche, non mi risulta che abbia mai detto che Inzaghi debba andare via o che non mi soddisfi. Tutto l’opposto, Inzaghi l’ho scelto io, l’ho definito un mio figlioccio, è una persona capace”, le parole del presidente biancoceleste, non disposto a separarsi dal tecnico che considera a tutti gli effetti una sua scoperta.

A dar manforte alle parole di Lotito, è stato anche il responsabile della comunicazione De Martino, che ai canali ufficiali della società ha sottolineato: “Inzaghi ha un contratto di un altro anno con la Lazio. Riguardo il futuro, lui non ha voluto parlarne perché bisogna sedersi e parlarne con la società. Inzaghi lo sa bene questo perché funziona così da sempre: società e allenatore si riuniranno per fare le valutazioni e per costruire la prossima stagione. Questa è la verità delle cose, tutto il resto ci distrae solo. Simone Inzaghi è la Lazio”, ha concluso. Un incontro con la Lazio ci sarà sicuramente, l’occasione giusta potrebbe essere in questo finale di stagione senza ansie per la squadra.