Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

Roma, 17 ottobre 2018 – Importante giornata di allenamenti quella di oggi per la Lazio di Simone Inzaghi. Dopo la ripresa di ieri, si è cominciato a fare sul serio in vista della sfida di domenica contro il Parma. Una doppia seduta, una nella mattinata intorno alle 9.30, l'altra invece nel pomeriggio, scattata alle 15.30. Man mano il tecnico piacentino sta recuperando anche i nazionali, rientranti dai relativi impegni. Tra ieri e oggi, si sono riaggregati al gruppo Strakosha, Marusic, Milinkovic, Berisha, Acerbi, Immobile, Murgia e Badelj, quest'ultimo rientrato nel pomeriggio, dopo aver saltato la seduta della mattina. Mancano invece ancora all'appello Caceres, Bastos e Pedro Neto, che torneranno nella Capitale nelle prossime ore. Confermati i recuperi di Lukaku e Luis Alberto, regolarmente in campo oggi. Nel pomeriggio si rivede anche Durmisi, che però ha svolto un lavoro differenziato. Sta recuperando dalla lussazione al gomito che lo aveva fermato durante la partita con l'Eintracht Francoforte, ma si è allenato con un tutore al braccio. Unico assente Basta, che presto verrà sostituito nella lista del campionato, e lascerà il posto al rientrante Lukaku.

MAURICIO – Dopo ben 5 stagioni sotto contratto con la Lazio, alcune delle quali passate in prestito allo Spartak Mosca e al Legia Varsavia, il difensore brasiliano Mauricio, ha rescisso con sei mesi di anticipo il suo contratto con il club biancoceleste, ed è ora libero di firmare con un altra società. L'annuncio è arrivato direttamente dal calciatore, che ha voluto salutare con una lettera i tifosi della Lazio: "Ogni addio è sempre complicato. Non è facile lasciarsi alle spalle una storia costruita con amore e dedizione. La mia strada con la Lazio, un passaggio contrassegnato da momenti felici e difficili. Sono molto grato a tutti per questi anni in Italia. Sono grato, in particolare, ai tifosi che mi hanno sempre inondato d'affetto. Mi mancherà tutto: il paese, i tifosi e lo staff della Lazio. Non ho mai smesso di onorare quella maglia! In tutte le gare e in tutti gli allenamenti ho cercato di dare il massimo. Lascio il club a testa alta e consapevole di aver sempre cercato di fare del mio meglio. Seguirò sempre la Lazio, anche da lontano”, le sue parole. Ora Mauricio è pronto ad iniziare una nuova avventura, molto probabilmente al Vasco da Gama, squadra brasiliana che era stata vicinissima al suo acquisto in estate.