Roma, 16 maggio 2018 – Secondo giorno di allenamenti della settimana a Formello per la Lazio di Simone Inzaghi, che quest'oggi si è ritrovata al centro sportivo per preparare la gara di domenica contro l'Inter. Gli occhi sono tutti puntati sui calciatori infortunati: da Immobile a Parolo, passando per Lukaku e Luis Alberto. I primi due effettuano una corsa sul campo insieme, poi toccano qualche volta anche il pallone sul prato del Fersini. L'attaccante partenopeo ha promesso che ci sarà, e tra venerdì e sabato potrebbe riaggregarsi al gruppo per le prove tattiche. Ci proverà anche Parolo, nonostante le previsioni la scorsa settimana fossero pessimistiche su una sua presenza. Differenziato per il belga Lukaku, che prosegue il suo lavoro personalizzato. Più complicata invece la situazione di Luis Alberto. Lo spagnolo è tornato ieri a Roma dopo essersi recato cinque giorni a Siviglia da un fisioterapista di fiducia, e questa mattina si è presentato in Paideia per degli accertamenti. All'uscita dalla clinica si è detto ottimista, ma comunque le speranze di un suo recupero lampo rimangono davvero molto basse: "Non sappiamo ancora per domenica. Vediamo venerdì e sabato mattina come sto. Le sensazioni sono buone, sto molto meglio", ha dichiarato lo spagnolo, che in cuor suo ancora spera di poter aiutare i suoi compagni. Insieme al gruppo non c'è Lucas Leiva. Per lui però si tratta soltanto di un riposo precauzionale, per permettergli di smaltire i tanti impegni ravvicinati che lo hanno visto protagonista. Regolarmente in campo invece Marusic, rimasto a riposo nella giornata di ieri.

TIFOSI – L'Olimpico verso il tutto esaurito come non si vedeva da tempo. Per la sfida più importante della stagione biancoceleste, i tifosi hanno risposto presenti. Come spiega il responsabile del marketing Marco Canigiani ai canali ufficiali della società, sono pochissimi i tagliandi rimasti a disposizione: “È stata abbondantemente varcata la soglia delle 60.000 presenze in vista del match di domenica prossima tra Lazio ed Inter. Per la gara ci sono ancora dei tagliandi disponibili in Tribuna Monte Mario”. Polverizzati anche i 3500 biglietti messi a disposizione in Curva Maestrelli nella giornata di ieri. L'attesa sale, i tifosi della Lazio sono pronti a dare il proprio contributo alla squadra.