Acerbi a rischio stop
Acerbi a rischio stop

Roma, 23 dicembre 2021 - Per Francesco Acerbi potrebbe essersi interrotto già il suo magic moment: 2 gol consecutivi non sono una consuetudine per un centrale di difesa, soprattutto se non è rigorista come capitato qualche volta in carriera. Prima la rete al Genoa, con tanto di polemiche per esultanza e dichiarazioni, poi quella al Venezia, per certi versi più importante perché arrivata in un momento di grande necessità- Ora però il difensore biancoceleste rischia di dover fare i conti con un infortunio rimediato proprio nel match del Penzo che lo mette in discussione per il primo match post sosta.

L'infortunio di Acerbi

Si teme uno stiramento per Francesco Acerbi, che nel finale dell'ultima gara è rimasto in campo a forza mettendosi a fare la punta aggiunta visto che Maurizio Sarri aveva esaurito gli slot dei cambi a sua disposizione. Lo stiramento muscolare porterebbe a uno stop abbastanza lungo che metterebbe in serio dubbio la sua presenza nei prossimi due match di rientro: nonostante la Serie A riprenda il 6 gennaio, quindi con un'abbondante pausa, Acerbi potrebbe non riuscire a recuperare e verrà monitorato giorno per giorno per capire se potrà essere della gara contro l'Empoli o eventualmente nel big match contro l'Inter che si disputerà appena tre giorni dopo l'Epifania.

Problemi di continuità

La stagione della Lazio fin qui ha avuto sempre dei problemi di continuità: i risultati non sono arrivati al massimo delle proprie potenzialità perché Sarri si è ritrovato spesso a situazioni d'emergenza o in difesa o in attacco. Quanto accaduto ultimamente a Immobile ha costretto l'allenatore a nuove soluzioni per l'attacco, mentre in difesa si era arrivati addirittura al pacchetto d'emergenza Radu-Patric che aveva avuto grosse difficoltà. Una volta guarito Acerbi lo staff dovrà cercare di lavorare per evitare che la squadra si ritrovi di nuovo in difficoltà.

Leggi anche - L'Italia chiude al sesto posto del Ranking Fifa il 2021

SIMONE GAMBERINI