5 gen 2022

Lazio-Empoli, probabili formazioni e dove vederla in tv

Biancocelesti a caccia del tris di vittorie consecutive contro i sorprendenti toscani di Andreazzoli, staccati in classifica di appena 4 punti

giusy anna maria d'alessio
Sport
Ciro Immobile (Ansa)
Ciro Immobile (Ansa)

Roma, 5 gennaio 2022 - Aprire l'anno nuovo trovando la terza vittoria di fila dopo quelle ai danni di Genoa e Venezia: per farlo la Lazio dovrà battere tra le mura amiche dell'Olimpico l'Empoli nella partita in programma giovedì 6 gennaio alle 14:30.

Le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Patric, Radu, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, L. Alberto; F. Anderson, Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Luperto, Marchizza; Zurkowski, Ricci, Bandinelli; Henderson; Di Francesco, Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli

Orario e dove vederla in tv

Lazio-Empoli (fischio d'inizio alle 14:30) sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S).

Qui Lazio

Il tris è nel mirino ma per ottenerlo i biancocelesti non dovranno farsi condizionare dal nome apparentemente poco altisonante dell'avversario: a parlare sono gli appena 4 punti che separano le due squadre in classifica. Inoltre a tenere banco in casa Lazio c'è ancora Acerbi ma stavolta non per gli attriti avuti con la tifoseria dopo il successo di Venezia: proprio in quella partita il difensore ha accusato un problema muscolare che potrebbe spingere alla cautela in vista del successivo match contro l'Inter. Al suo posto dovrebbe essere preferito Radu, pronto a far coppia con Patric: i terzini saranno invece Hysaj e Marusic, con Strakosha tra i pali. A centrocampo l'unico ballottaggio è quello tra Cataldi e Lucas Leiva, con il primo favorito per completare il reparto insieme a Milinkovic-Savic e Luis Alberto. L'altro dubbio di giornata del grande ex Sarri riguarda Felipe Anderson e Zaccagni: il brasiliano sembra in rampa di lancio per assistere Immobile insieme a Pedro.

Qui Empoli

 

 

Il brutto tonfo interno con il Milan prima della sosta ha un po' spento l'entusiasmo in casa di una squadra che finora sta comunque stupendo, come si evince pensando ai 27 punti raccolti nel girone di andata. Per farlo Andreazzoli, che non ha più problemi legati al Covid, in attacco punterà su Di Francesco (favorito su Bajrami, attualmente al centro di voci di mercato che lo vedono in orbita Cagliari e Sassuolo) e Pinamonti, supportati da Henderson. A centrocampo agiranno Zurkowski, Ricci e Bandinelli, mentre in difesa, a protezione di Vicario, ci saranno Stojanovic, Tonelli, Luperto (in ballottaggio con Viti) e Marchizza.

Leggi anche - Spezia-Verona a rischio rinvio per Covid

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?