Imobile torna in gol con la lazio
Imobile torna in gol con la lazio

 

Roma, 22 novembre 2020- La Lazio riprende il campionato con una grande vittoria sul Crotone, ma l'ambiente resta ancora caldissimo. In settimana avevano fatto discutere le parole di Luis Alberto sul nuovo aereo acquistato da Lotito. Poi si è acceso il caos tamponi, fortunatamente risolto senza problemi. Ed è proprio su questo punto che Ciro Immobile si è battuto nell'intervista al termine del match.

 

Lo sfogo di Immobile

 

Un gol segnato e ancora tanta voglia di far volare in alto la sua Lazio: Immobile è tornato dopo aver saltato la partita contro la Juventus e la sfida di Champions League contro lo Zenit. Durante la sosta per le nazionali era stato preso di mira per un presunto mancato rispetto del protocollo anti-Covid, ma adesso è riuscito a mettersi alle spalle questa situazione per tornare a fare ciò che più gli riesce meglio. "Mi hanno dato fastidio le critiche di me come uomo senza conoscermi, questo mi ha mandato in bestia"- ha commentato il bomber biancoceleste dopo il triplice fischio- "Io non rispondo mai alle critiche calcistiche perché ognuno è giusto abbia la sua opinione ma non sull’uomo. L’esultanza non voleva zittire nessuno, era solo una giochino che mi era stato chiesto da degli amici".

 

Obiettivo: riprendersi la Nazionale

 

Chiaramente il grande traguardo, oltre alla riconferma in Champions per la Lazio, è quello di poter essere uno dei grandi protagonisti al prossimo Europeo. Anche senza di lui l'Italia ha trovato la sua dimensione, ma gli azzurri hanno bisogno anche dei gol di Immobile per tornare a vincere un trofeo così prestigioso: "Sono davvero contento per la Nazionale e le vittorie che ci hanno portato alla vittoria del girone. Ho sentito Mancini e tutto il gruppo, così come quello della Lazio. Sono tornato carico e quella di oggi era la gara giusta per conquistare una vittoria importante".

Leggi anche - Inter-Torino 4-2, i nerazzurri vincono in rimonta