Lotito prepara un versamento da dieci milioni
Lotito prepara un versamento da dieci milioni

Roma, 17 agosto 2021 - Il calciomercato della Lazio al momento è ancora bloccato, ma si cerca una via d'uscita per poter garantire sia la presenza degli acquisti già ufficializzati, sia l'arrivo di nuovi giocatori che completino il pacchetto a disposizione di Maurizio Sarri.

Indice di liquidità 

L'indice di liquidità è uno strumento che esprime la capacità dell'azienda di fare fronte agli impegni finanziari assunti: al momento la Lazio ce l'ha in negativo e la situazione non permette di poter tesserare tutti i nuovi acquisti fatti fin qui. La Lazio ha comprato Hysaj, Felipe Anderson, Luka Romero e Kamenovic in questa sessione di mercato e ha rinnovato il contratto di Radu dopo la sua scadenza. Di fatto rischierebbe di trovarsi al primo impegno di campionato senza alcun rinforzo e con una rosa decisamente rimaneggiata rispetto a quanto si è visto in ritiro in queste settimane. Urge dunque una soluzione per risolvere questo problema e per riprendere le trattative di mercato.

La soluzione

Claudio Lotito ha l'obbligo di trovare una soluzione: l'aumento di capitale è la strada più immediata per poter tesserare i giocatori già comprati, in modo da crearsi con un versamento di 10 milioni la possibilità di formalizzare queste operazioni di mercato. A quel punto però serviranno nuovi fondi dal mercato per poter pensare di completare la rosa, che a oggi reclama soprattutto un rinforzo sulla fascia ed eventualmente un regista. Tutto dipenderà dal futuro di Joaquin Correa, la cui partenza potrebbe portare gli ingressi necessari per far partire l'assalto ai principali obiettivi attuali, Callejon e Basic.

Leggi anche - Com'è andato il turno di Coppa Italia