Caicedo sembra essere pronto a partire
Caicedo sembra essere pronto a partire

Roma, 20 dicembre 2020- Non si chiude nel modo più tranquillo il 2020 della Lazio, un anno in cui i biancocelesti hanno raggiunto il grande obiettivo Champions e sono diventati una delle squadre migliori dello scorso campionato. In questa Serie A però sembra esserci più di qualche problema: l'ultimo in ordine di tempo è la presunta lite tra Felipe Caicedo e Simone Inzaghi che porterebbe il giocatore a dare l'addio alla capitale.

La ricostruzione

Tutto è cominciato nel corso dell'ultima partita, il KO contro il Milan: a scatenare il malcontento dell'ecuadoriano è stato il fatto di essere lasciato in panchina per tutti i 90 minuti, una decisone che avrebbe fatto nascere una lite con il suo allenatore. La moglie di Caicedo però ha smentito categoricamente qualsiasi tipo di attrito fra i due, confermando che tra il marito e la società c'è sempre stata grande sintonia. Dopotutto l'attaccante è diventato un elemento fondamentale della Lazio, capace di risolvere partite segnando gol molto pesanti. Da Formello però non arriva nessuna notizia di un chiarimento con Inzaghi ed è stato proprio questo a scatenare nuove voci di mercato sul suo conto.

Le possibili destinazioni

in realtà è da tempo che Caicedo si sta guardando intorno alla ricerca di una nuova meta. Qualche settimana fa Tare aveva ammesso che l'attaccante è nella lista dei partenti e che negli ultimi mesi ha ricevuto molte offerte da club in Qatar e negli Emirati Arabi. Nessun contatto è stato confermato, ma a quanto pare il giocatore non scarterebbe affatto la pista che lo porterebbe in Oriente dove sicuramente sarebbe al centro del progetto tecnico, diversamente dalla situazione che vive alla Lazio. Inoltre anche la Fiorentina sembra essere interessata a Caicedo, soprattutto se in avanti dovesse partire Cutrone. In ogni caso i biancocelesti lo valutano non meno di 7 milioni di euro.

Leggi anche - Lazio, Vavro in prestito al Genoa