Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 giu 2022

Lazio, Cabral non è stato riscattato. Ma potrebbe ritornare

L'attaccante è tornato allo Sporting Lisbona, ma potrebbe finire nuovamente con i biancocelesti

6 giu 2022
ada cotugno
Sport
La Lazio potrebbe riprendere Cabral
La Lazio potrebbe riprendere Cabral
La Lazio potrebbe riprendere Cabral
La Lazio potrebbe riprendere Cabral

Roma, 6 giugno 2022- La strana parabola di Jovane Cabral alla Lazio potrebbe non essersi conclusa qui. L'attaccante è stato preso per diventare il vice-Immobile, ma nei sei mesi trascorsi nella capitale si è visto davvero poco. Sarri lo ha lasciato ai margini del progetto e per questo la società ha deciso di non riscattarlo dopo la fine del prestito, ma potrebbe tornare ugualmente a vestire la maglia biancoceleste a titolo definitivo, per una cifra davvero vantaggiosa.

Mercato Lazio: tutte le trattative per il nuovo portiere

Un'avventura poco felice

Jovane Cabral è stato l'unico rinforzo del mercato di gennaio della Lazio: Sarri avrebbe voluto almeno un rinforzo per reparto ma alla fine è arrivato soltanto il capoverdiano, una situazione che ha scatenato l'ira dei tifosi e anche dell'allenatore. Nonostante questo è entrato a far parte della rosa, anche se non è mai stato davvero protagonista. Il suo ruolo è quello di vice-Immobile, ma nei sei mesi a Roma ha inciso talmente poco per meritare la riconferma, per questo dopo mezza stagione in prestito i biancocelesti hanno deciso di non riscattarlo, dato che il termine ultimo è scaduto lo scorso 31maggio. Ma per lui potrebbe esserci ancora uno spiraglio.

Un ritorno inatteso

Anche se non è stato riscattato, Jovane Cabral potrebbe presto tornare alla Lazio. Uno strano incrocio di mercato favorito però dallo stesso Sporting Lisbona che sta spingendo sempre di più il giovane attaccante verso la Serie A. I biancocelesti hanno ancora bisogno di una prima punta da tenere in panchina e tra le ipotesi c'è quella di acquistare a titolo definitivo proprio il capoverdiano: il club portoghese ha abbassato di molto le pretese economiche arrivando a chiedere circa 5 milioni di euro, una cifra che non dispiace a Lotito. In più anche Sarri accetterebbe il ritorno di  Cabral, dato che in sei mesi è riuscito a entrare nei meccanismi della squadra.

Leggi anche - Empoli, è Zanetti il nuovo allenatore

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?