Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Milano, 12 luglio 2021 – Mentre l’Italia intera gioisce per il grande trionfo di Wembley, i club di Serie A sono al lavoro a capofitto sul mercato. Tra questi anche l’Inter, che da un lato sta cercando di incassare il più possibile dagli esuberi e dall’altro dovrà blindare gli altri gioielli dopo la partenza di Achraf Hakimi. Il riferimento è in particolare a Lautaro Martinez, su cui balla una trattativa per il rinnovo. Sul mercato in entrata, per la fascia sinistra rischia di sfumare Emerson Palmieri.

Lautaro e il rinnovo


Trionfo argentino in Copa America dopo 28 anni, con Lautaro Martinez protagonista con 3 gol in 6 gare. Il suo agente, Alejandro Camano, è lo stesso di Achraf Hakimi, ma mentre il marocchino è stato sacrificato per ragioni di bilancio, il sudamericano dovrebbe restare per la prossima stagione all’Inter. Certo, il mercato potrà muoversi, ma l’idea dell’Inter è trattenere gli altri big a meno di offerte clamorose, e per Lautaro dovrebbero sfiorare i 100 milioni di euro. C’è però da rinnovare un contratto e attualmente l’argentino percepisce meno di 3 milioni di euro all’anno. Serve alzare l’ingaggio per renderlo a tutti gli effetti un top player della squadra. I parametri? Lukaku guadagna 8.5 milioni e per Lautaro serve arrivare circa a 5 milioni di euro. Ma servirà tempo, il giocatore ora si godrà un po’ di meritate vacanze ed è atteso alla Pinetina per inizio agosto. La sensazione è che i discorsi entreranno nel vivo più avanti, lasciando tranquillo Lautaro durante il riposo estivo.

 

Emerson verso Napoli?


Dicevamo nei giorni scorsi del mercato in entrata interista, molto incentrato sulle fasce. A destra Bellerin, Lazzari, Dumfries e Hateboer sono i nomi usciti per la sostituzione di Hakimi, ma anche a sinistra è in atto un ragionamento. Young è uscito, Dimarco e Perisic attualmente sono in rosa e c’è pure il sempre affidabile Darmian. Tra questi il titolare potrebbe essere il croato, ma non è detto rimanga. L’Inter si guarda attorno ma la fascia sinistra appare meno priorità rispetto alla destra, per questo il neo campione d’Europa con l’Italia Emerson Palmieri potrebbe sfuggire. Lo cerca con insistenza il Napoli, con tanto di sì preliminare del giocatore a Spalletti. Ai margini al Chelsea, l’esterno vuole rientrare in Serie A e la sua destinazione appare chiara. L’Inter vive invece un momento d’attesa, non avendo particolare budget per i cartellini e anche le risorse sulla fascia destra non sono sufficienti, ad oggi, per prelevare in tempi rapidi uno degli obiettivi fissati. Sarà estate calda.

 

 

Leggi anche - L'Italia campione d'Europa è tornata a Roma