Giovedì 11 Luglio 2024

Landucci e l’offesa choc a Spalletti: “Pelato di m…., ti mangio il cuore”. La ricostruzione

Secondo La Stampa avrebbe rivolto la frase rivolta al tecnico del Napoli nel ventre dell’Allianz Stadium. Il vice allenatore della Juventus è stato squalificato per un turno

Marco Landucci, vice allenatore della Juventus

Marco Landucci, vice allenatore della Juventus

Roma, 25 aprile 2023 - Una giornata di squalifica per Marco Landucci, vice allenatore della Juventus, per frasi offensive a Luciano Spalletti nel post partita di Juventus-Napoli. Secondo quanto redatto dagli inviati della Procura federale presenti alla gara dell'Allianz e riportato oggi da La Stampa, Landucci si sarebbe rivolto al tecnico del Napoli con la frase: "Pelato di m...., ti mangio il cuore".

Inter-Juve, la Coppa Italia salvagente o ciliegina per Allegri e Inzaghi

Coppa Italia, Inter-Juve: la guida tv alla semifinale di ritorno

Anche per questo è scattato il turno di stop a Landucci, deciso dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea con la seguente motivazione: "Per avere, al termine della gara, nell'area spogliatoi, rivolto all'allenatore della squadra avversaria epiteti offensivi e minacciosi. Per Landucci anche una multa di 5mila euro, mentre la Juventus è stata sanzionata con un'ammenda di 15mila euro "per avere suoi sostenitori, prima dell'inizio della gara, rivolto un coro offensivo al Direttore di gara; per avere inoltre suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato reiteratamente cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria".

Il referto degli inviati della Procura federale

La polemica per la frase choc di Landucci a Spalletti va ad aggiungersi all'elenco di tensioni di Juventus-Napoli. I dettagli presenti nel referto degli inviati della Procura federale sono chiari. Landucci, contrariato "per alcune decisioni arbitrali", e Spalletti "si venivano a trovare a circa un metro di distanza l'uno dall'altro" e in quella occasione è partita la frase choc del vice di Allegri al tecnico del Napoli: "Pelato di m..., ti mangio il cuore". Spalletti ha continuato nel suo percorso verso lo spogliatoio napoletano, senza reagire alla frase.