Franck Lampard
Franck Lampard

Milano, 25 gennaio 2021 - Dopo quella del Paris Saint Germain, salta la panchina di un altro top club d'Europa. E' quella di Franck Lampard, che in mattinata è stato esonerato dal Chelsea. Non è bastata al tecnico inglese la vittoria di ieri per 3-1 ai danni del Luton Town in FA Cup per convincere la società a investire ancora su di lui. L'ex centrocampista lascia così la guida dei Blues dopo un anno e mezzo dal suo arrivo al posto di Maurizio Sarri, pagando un andamento da incubo in Premier League, con i londinesi che si trovano attualmente al nono posto, a 11 lunghezze di distanza dalla capolista Manchester United e a cinque dalla quarta posizione. 

"Decisione difficile"

"È stata una decisione molto difficile, non presa alla leggera dal proprietario e dal Board - si legge nel comunicato diffuso dal Chelsea - Siamo molto grati a Frank per quello che ha fatto da capo Coach del Club. Tuttavia i risultati e le performance recenti non hanno incontrato le aspettative del Club, lasciandoci a metà classifica senza un percorso chiaro di miglioramento. Non ci può mai essere un buon momento per separarsi da una leggenda del club come Frank ma dopo lunghe discussioni e considerazioni è stato deciso un cambiamento per dare ora al club tempo di migliorare i suoi risultati e le performance di questa stagione". 

Tuchel in arrivo

Cambiamento che dovrebbe portare alla guida dei londinesi quel Thomas Tuchel fresco di separazione con il Psg. L'allenatore tedesco è infatti il grande favorito per la successione di Lampard, tanto che l'ufficialità del suo insediamento è attesa già nelle prossime ore. 

Leggi anche: Di Francesco rinnova con il Cagliari