Karim Benzema (Ansa)
Karim Benzema (Ansa)

Bologna, 12 aprile 2021 - Il Clasico ha infiammato la corsa al titolo della Liga spagnola. Il Real Madrid ha vinto il match di cartello della 30esima giornata contro il Barcellona, grazie alle reti di Benzema (di tacco) e Kroos. Al Barça non è bastata la rete di Mingueza, con i catalani che sono stati anche sfortunati con il palo di Messi da calcio d'angolo e la traversa di Moriba all'ultimo respiro.

Ora i blancos sono al secondo posto a -1 dall'Atletico Madrid, che ha pareggiato in casa del Betis e ora trema, dopo aver dilapidato un vantaggio enorme accumulato nella parte centrale della stagione. Valencia e Real Sociedad si sono divise la posta in palio con un 2-2, mentre per quanto riguarda la lotta salvezza il Valladolid è caduto contro il Granada e l'Elche ha perso nello scontro diretto con l'Huesca. Pareggia l'Alaves contro l'Athletic Bilbao. Resta in fondo alla classifica l'Eibar, che è crollato contro il Levante per 1-0.

Negli altri match il Getafe ha perso di misura contro il Cadice e l'Osasuna ha espugnato lo stadio del Villarreal. Stasera alle 21 Celta Vigo-Siviglia.



LaLiga giornata 30

Huesca-Elche 3-1 3' Mir, 4' Vavro (AU), 30' Ramirez, 88' Mir (R)

Getafe-Cadice 0-1 64' Timor (AU)

Athletic Bilbao-Alaves 0-0

Eibar-Levante 0-1 45+2' de Frutos

Real Madrid-Barcellona 2-1 13' Benzema, 28' Kroos, 60' Mingueza

Villarreal-Osasuna 1-2 64' Moncayola, 70' Zubiria (AU), 74' Budimir

Valencia-Real Sociedad 2-2 33' Guevara, 45' Isak, 60' Wass (R), 73' Paulista

Valladolid-Granada 1-2 41' Orellana (R), 78' Molina, 86' Quini

Betis-Atletico Madrid 1-1 5' Carrasco, 20' Tello

Celta Vigo-Siviglia oggi ore 21

















Classifica

Atletico Madrid 67, Real Madrid 66, Barcellona 65, Siviglia 58*, Real Sociedad 47, Betis 47, Villarreal 46, Villarreal 46, Granada 39, Levante 38, Celta Vigo 37*, Athletic Bilbao 37, Cadice 35, Valencia 34, Osasuna 34, Getafe 30, Huesca 30, Valladolid 27, Elche 26, Alaves 24, Eibar 23

*una partita in meno

Leggi anche: Parma-Milan 1-3, i rossoneri sbancano il Tardini