Kjaer (ANSA)
Kjaer (ANSA)

Milano, 11 novembre 2021 – Dal ritiro della Danimarca risuonano parole di grande amore nei confronti del Milan. A pronunciarle, attraverso le colonne del quotidiano BT è Simon Kjaer, colonna della nazionale danese ma anche della difesa di mister Stefano Pioli: “Non vorrei essere in nessun altro posto diverso dal Milan. Mi trovo benissimo con il mio ruolo, i compagni, l’allenatore e sento la fiducia di tutti. Per tanti anni ho cercato di venire al Milan poi si sono verificate le giuste coincidenze che hanno fatto sì che arrivassi in rossonero. Il Milan è il club dei sogni per tanti motivi. Mia moglie e mia figlia stanno bene a Milano e non ci sarebbe stata squadra in grado di convincermi a preferirla al Milan”.
 

Il rinnovo

Poche settimane fa è arrivato anche il rinnovo fino al 2024, un importante attestato di stima nei confronti del danese: “Questo rinnovo è stato per me un gesto importante, quasi una pacca sulla spalla anche perché qui non prolungano contratti per più anni ai giocatori sopra i 30 anni. Non ci poteva essere segnale per me più importante da parte del club. L’unica cosa che cambierei della mia carriera sarebbe il fatto di arrivare al Milan almeno 15 anni prima di quanto ho fatto. La mia storia non sarebbe potuta essere migliore: sono arrivato al Milan e a Milano dopo tante esperienze maturate in diversi posti e potrei anche chiudere la mia carriera qui”.

Leggi anche - Milan, Pioli: "Spero di restare ancora a lungo. Allenare la Nazionale? In futuro, non ora"