Dopo essersi sfidati in campo, Zauli e Pirlo si ritrovano alla Juventus
Dopo essersi sfidati in campo, Zauli e Pirlo si ritrovano alla Juventus

Torino, 22 agosto 2020 - Sarà Lamberto Zauli a riempire la casella di allenatore della Juventus Under 23, rimasta vuota dopo la nomina di Andrea Pirlo a nuovo tecnico della Prima Squadra. L'ex calciatore fra le altre di Bologna, Palermo e Sampdoria è stato promosso dalla Primavera dei campioni d'Italia, vincendo la concorrenza fra gli altri di Fabio Grosso (si sarebbe trattato di un ritorno in casa bianconera) e Alberto Gilardino. 

"Lamberto Zauli è il nuovo allenatore della Juventus Under 23. Lo scorso anno alla guida dell’Under 19, condotta in piena zona Playoff Scudetto allo stop del campionato, in semifinale di Coppa Italia di categoria e per la prima volta nella storia agli Ottavi di finale di UEFA Youth League, continuerà ad accompagnare nel percorso di crescita i ragazzi con cui ha lavorato nell'ultima stagione - recita il comunicato diffuso dalla Vecchia Signora - Contestualmente alla nomina di Zauli ad allenatore, la gestione della Seconda Squadra bianconera viene affidata al nuovo Under23s Manager, Giovanni Manna". 

Lo staff tecnico della Juventus Under 23, che per la terza stagione di fila prenderà parte al campionato di serie C, sarà composto, oltre che da Zauli, da Mirko Conte (vice allenatore), Cristiano Lupatelli (preparatori dei portieri), Stefano Cellino e Daniele Palazzolo (preparatori atletici). Alla decisione di affidare a Zauli la panchina dell'Under 23 è seguita quella di puntare su Andrea Bonatti, l'anno scorso alla guida dell'Under 16, per il ruolo di mister della Primavera. Toccherà invece a Francesco Pedone, Piero Panzanaro e Corrado Grappi dirigere rispettivamente i gruppi Under 17, Under 16 e Under 15.