5 mar 2022

Juventus-Spezia: probabili formazioni, orario e dove vederla

Possibile turno di riposo per Vlahovic. Dall'altra parte Thiago Motta pare volersi affidare in avanti al tridente Manaj-Verde-Gyas

francesco bocchini
Sport
Kean festeggiato dai compagni
Kean festeggiato dai compagni

Torino, 5 marzo 2022 - La Juventus per confermarsi in zona Champions e approfittare appieno dello scontro diretto fra Milan e Napoli per accorciare il distacco da una delle due (o su entrambe). Lo Spezia per difendere quel vantaggio che può vantare sulla terzultima posizione occupata dal Venezia, a -4 dai liguri. Obiettivi diametralmente opposti per la formazione di Massimiliano Allegri e quella di Thiago Motta, ma medesima urgenza di fare punti. Memori del successo sofferto dell'andata per 3-2 in rimonta, i piemontesi dovranno fare attenzione a questo Spezia, già capace durante il campionato di sbancare Napoli e Milano, sponda rossonera. 

Probabili formazioni

Allegri ritrova Rugani in difesa, che farà coppia centralmente con de Ligt. In attacco Vlahovic pare destinato a cominciare dalla panchina per far spazio a Kean. Dall'altra parte Thiago Motta dovrebbe confermare il tridente il tridente Manaj-Verde-Gyasi, con quest'ultimo in vantaggio su Agudelo. 

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Rugani, de Ligt, Pellegrini; Locatelli, Arthur, Rabiot; Cuadrado, Kean, Morata. All. Allegri. 

Spezia (4-3-3): Provedel; Ferrer, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Bourabia, Bastoni; Verde, Manaj, Gyasi. All. Thiago Motta.

Orario e dove vederla

La sfida dell'Allianz Stadium, valida per la 28esima giornata di Serie A, è in programma domenica 6 marzo alle 18 e verrà mandata in onda in esclusiva da Dazn. Per vederla sarà dunque necessario munirsi dell'app Dazn, disponibile su smart tv, sul decoder Sky Q, PlayStation (4 e 5) o Xbox (One S, One X, Series S e Series X), oppure Amazon Fire Tv Stick o Google Chromecast. Sarà possibile seguire il match anche in streaming sull'app Dazn, attraverso il proprio smartphone o tablet, oppure collegandosi al sito da pc o notebook.

Leggi anche: Udinese-Samp 2-1

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?