Alvaro Morata
Alvaro Morata

Torino, 25 gennaio 2021 - C'è la Spal fra la Juventus e la semifinale di Coppa Italia. Altro giro, altro impegno infrasettimanale per i bianconeri, che ospitano mercoledì' la formazione allenata da Pasquale Marino, quarta forza di serie B. Sulla carta sembra una semplice formalità per la Vecchia Signora, reduce dal fondamentale successo sul Bologna, che le ha permesso di riportarsi a sette punti (virtualmente quattro) dal Milan capolista. Ma occhio, perché già in questa stagione Bonucci e compagni hanno dimostrato di pagare a caro prezzo i cali di tensione. Ecco perché Andrea Pirlo chiederà ai suoi un approccio aggressivo, per provare a mettere in ghiaccio risultato e qualificazione già nel primo tempo. 

De Ligt e Demiral titolari

Anche perché i campioni d'Italia in carica torneranno in campo già sabato, nell'anticipo delle 18, sul campo della Sampdoria. Per cui, se si possono risparmiare energie fisiche e nervose nel corso della gara, ben venga. In quest'ottica, Pirlo dovrebbe adottare un po' di turnover, alla luce anche del fatto che nelle ultime due uscite la formazione di partenza è stata la medesima, se si esclude il cambio contro il Bologna fra Bernardeschi e Chiesa. Buffon prenderà il posto di Szczesny, mentre davanti a lui dovrebbero agire sia de Ligt che Demiral, che hanno bisogno di mettere minuti nella gambe. Insieme a loro probabilmente i giovani Dragusin e Frabotta

CR7 a riposo

Cambi anche in mediana: niente Arthur e Bentancur, ma McKennie, Rabiot e pure Ramsey, che l'anno scorso andò a segno contro la Spal a Ferrara nel successo per 2-1 della Juventus. La novità più rilevante potrebbe essere rappresentata dalla titolarità di Di Pardo sull'out di destra. In avanti turno di riposto per Cristiano Ronaldo, con l'attacco che sarà affidato alla coppia composta da Kulusevski (squalificato contro la Samp) e Morata. Lo svedese e lo spagnolo hanno già dimostrato di intendersi molto bene contro il Genoa e di fronte alla Spal cercheranno di segnare e divertirsi insieme. 

Leggi anche: Papu Gomez verso il Siviglia