Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini

Bergamo, 14 ottobre 2020 - Dopo aver riposato contro la Polonia, Giorgio Chiellini è sceso in campo contro l'Olanda questa sera al Gewiss Stadium di Bergamo. Prima di farlo, il difensore della Nazionale e della Juventus ha parlato di alcune delle tematiche più importanti del momento, a cominciare dall'emergenza sanitaria. "Bisogna vivere nell'incertezza ma affrontarla con equilibrio e consapevolezza ed esser pronti a vivere la nostra vita con il virus. Ora si conosce meglio per fortuna, c'è meno preoccupazione ma siamo destinati a vivere in questo modo - il pensiero del capitano azzurro - Occorre andare avanti e non fermarsi a prescindere dalle prossime settimane". 

"Ronaldo sta bene"

E che la situazione sia tutt'altro che semplice lo sta sperimentando sulla propria pelle Chiellini. Ieri il "caso El Shaarawy", con l'ex Roma risultato falso positivo, ma soprattutto la notizia della positività di Cristiano Ronaldo, alla quale si è aggiunta quella di oggi di Weston McKennie, che ha costretto il gruppo squadra della Vecchia Signora a entrare in isolamento fiduciario, in attesa dei nuovi tamponi in programma per domani. "Ronaldo? Lo abbiamo sentito, sta bene. Sta affrontando questa quarantena con serenità e come se fosse infortunato, cercando di avere tutte le precauzioni possibili. Cerchiamo di andare avanti, sia per un motivo economico sia sociale il calcio non si deve fermare". 

Leggi anche: Così la Juve può sostituire CR7