Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Torino, 30 luglio 2020 - Un ritorno tanto atteso dai tifosi quanto annunciato ormai da settimane. Andrea Pirlo si rimette indosso i colori della Juventus, cambiando però veste: non più quella da calciatore come successo dal 2011 al 2015, ma quella da allenatore. L'ex centrocampista, campione del mondo nel 2006 con la Nazionale azzurra, sarà infatti il nuovo tecnico della formazione Under 23 di serie C, protagonista in questa stagione con il successo in Coppa Italia e la qualificazione ai playoff, con i giovani bianconeri eliminati dalla Carrarese a un passo dalla Final Four promozione. Pirlo, alla sua prima esperienza in panchina, è stato annunciato ufficialmente in queste ore dalla società piemontese e prende il posto di Fabio Pecchia

LA NOTA DEL CLUB

"Inizia oggi una nuova avventura, per Andrea Pirlo e per la Juventus, che dopo 5 anni tornano a lavorare insieme - si legge nel comunicato diffuso dal club di Andrea Agnelli - Andrea è infatti il nuovo allenatore dell'Under 23. Dunque, da Maestro… a Mister; Pirlo ha salutato la Juventus dopo quattro stagioni nell’estate del 2015, con un palmarès bianconero incredibile: quattro Scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane. Una storia costellata di tante, tantissime gemme: goal decisivi, assist dipinti su tela, visione di gioco comune a nessuno. E un’esperienza, quella stessa che ha portato Andrea sul tetto del mondo con la Nazionale azzurra nel 2006, che ora metterà a disposizione dei ragazzi dell’Under 23, un progetto recente, in crescita continua e che quest’anno ha portato, alla sua seconda stagione, il suo primo e storico frutto, la Coppa Italia di categoria. Una sfida è alle porte, per un ritorno che non può che far piacere. Welcome Back, coach Pirlo!". 

TORNA ANCHE STORARI

Quello di Pirlo però non sarà l'unico ritorno. Si appresta a rientrare in società pure Marco Storari, portiere bianconero dal 2010 al 2015, che prenderà il posto di Filippo Fusco, dirigente responsabile dell'Under 23 nell’ultima stagione. L'ex estremo difensore ricoprirà il ruolo di supervisore della seconda squadra della Juventus.