L'esultanza di Dybala e Bonucci
L'esultanza di Dybala e Bonucci

Torino, 18 settembre 2021 - La Juventus per confermare quanto di buono fatto vedere a Malmoe e per rilanciarsi in campionato. Il Milan per riscattare la bruciante sconfitta di Liverpool e per mantenere il proprio primato in classifica. All'Allianz Stadium va in scena la sfida fra la Vecchia Signora e il Diavolo, valevole per il posticipo della domenica della quarta giornata di Serie A. Serie A dove finora i rossoneri hanno fatto tre su tre, battendo Sampdoria, Cagliari e Lazio. Percorso all'opposto per i bianconeri, che hanno collezionato appena un punto e che vengono da due ko di seguito: sul fatto che la pressione sarà soprattutto sulle spalle dei piemontesi, ci sono pochi dubbi. 

Serie A 2021, quarta giornata: probabili formazioni e orari tv delle partite

Sommario

Qui Juve

Massimiliano Allegri dovrebbe riproporre il solito undici visto in Champions League, con un solo cambio: Chiellini al posto di de Ligt. A centrocampo sarà di nuovo titolare l'ex di turno Locatelli, mentre in avanti toccherà alla coppia Dybala-Morata provare a far male alla difesa avversaria. Recuperati, anche se cominceranno dalla panchina, sia Bernardeschi che Chiesa

Qui Milan

Stefano Pioli è costretto a rinunciare a Ibrahimovic: al suo posto il favorito è Giroud. Dietro di lui agirà il terzetto composto da Saelemaekers, Brahim Diaz e Leao. In difesa spazio a Kjaer e Tomori da centrali, e a Calabria (in pole rispetto a Florenzi) e Theo Hernandez. Nessuna novità neppure a centrocampo, dove saranno scelti Kessie e Tonali

Le probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata. All. Allegri. 

Milan (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic. All. Pioli. 

Orario e dove vederla

La sfida dell'Allianz Stadium è in programma per domenica 19 settembre alle 20:45 e verrà trasmessa da Dazn. Per seguirla in tv, oltre all'abbonamento alla piattaforma, è necessario essere muniti di una smart tv su cui scaricare l'app, oppure si dovrà collegare al proprio televisore un dispositivo come Google Chromecast, Amazon Fire Tv Stick, oppure un decoder Sky Q o una console come PlayStation 4 o 5, XboX One, One S e One X. Sarà possibile seguire il match anche in streaming, attraverso il sito o l'applicazione di Dazn.

Leggi anche: Juve, bilancio in rosso di quasi 210 milioni