Douglas Costa verso il ritorno da titolare
Douglas Costa verso il ritorno da titolare

Torino, 7 giugno 2020 - Dal pre-campionato l'idea di Sarri è sempre stata quella di impostare la sua Juventus su un 4-3-3 che prevedesse Douglas Costa sulla fascia destra, ma i tantissimi problemi fisici avuti dal brasiliano anche in questa stagione hanno fatto in modo che il suo minutaggio fosse ridotto al minimo. Pur avendo giocato la sfida con l'Inter dell'8 marzo, Costa si può considerare uno dei rientri della Juventus, visto che il suo impiego era stato davvero minimo e mai al top della forma.

Per questo Sarri sembra intenzionato a rischiarlo dal 1' nella sfida di Coppa Italia contro il Milan, appuntamento fondamentale per tentare di costruire la sua Juventus secondo le idee partorire nel pre-stagione. Di fatto la Juventus con l'attacco al completo si è potuta vedere in poche occasioni e mai con il brasiliano al 100%, se non davvero per qualche spezzone. La lunga pausa gli ha dato modo di recuperare da tutti gli acciacchi, anche se la stagione calda e il tour de force che si prolungherà anche ad agosto con la Champions League sembrano essere un forte ostacolo per la sua tenuta fisica.

In ogni caso Douglas Costa ha intenzione di riprendersi la Juventus sfruttando il suo stato di forma, a oggi senza alcuno dei suoi consueti acciacchi. Una nuova occasione per ribadire la sua importanza in questa squadra, con la speranza di non dover fare di nuovo i conti con quei problemi che per sua stessa ammissione, hanno fatto anche venire il pensiero del ritiro.

Ora invece c'è un'occasione importantissima per ripartire, una partita che segna la nuova nascita del calcio italiano e che può essere un punto fondamentale anche per la stagione del brasiliano ex Bayern, adesso chiamato più che mai a dare segnali di affidabilità fisica, visto che quella tecnica non è mai stata messa in discussione.