Locatelli
Locatelli

Torino, 17 agosto 2021 - La telenovela è finalmente giunta al termine: la Juventus e il Sassuolo hanno trovato in giornata l'accordo per Manuel Locatelli. L'ennesimo contatto fra le parti ha portato alla tanto agognata fumata bianca. Il centrocampista ex Milan, fresco di titolo europeo con la Nazionale azzurra, si trasferirà a Torino in questa sessione di mercato con la formula del prestito biennale gratuito con obbligo di riscatto nei confronti della società piemontese, che dovrà sborsare 35 milioni (bonus compresi) nel 2023. Soddisfatti quindi entrambi i club, con il Sassuolo che pretendeva che l'acquisizione del calciatore da parte della Vecchia Signora non fosse legata ai risultati della squadra bianconera. 

Visite mediche in arrivo 

Massima gioia anche per Locatelli, che nonostante le altre offerte ricevute in questi mesi (quella dell'Arsenal ad esempio), ha sempre dato la priorità alla Juventus. Il suo desiderio era quello di unirsi al gruppo allenato da Massimiliano Allegri ed è stato accontentato. Adesso non resta che limare gli ultimi dettagli e il classe '97 potrà dirigersi verso Torino per sostenere le visite mediche (magari già domani) e firmare il contratto che lo legherà alla società del presidente Andrea Agnelli fino al 2026. Il debutto con la nuova maglia è atteso per sabato 28 agosto, in occasione della seconda giornata di campionato, visti i tempi troppo stretti rispetto alla trasferta a Udine di domenica prossima. 

Leggi anche: Ronaldo, scambio con Icardi?