Ronaldo in azione a Lione
Ronaldo in azione a Lione

Torino, 10 maggio 2020 - Juventus-Lione il 7 agosto? Il presidente dei francesi Jean-Michel Aulas ieri si era lasciato sfuggire la possibilità che la gara valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League venisse recuperata in quella data. Un'indiscrezione smentita prontamente da un portavoce della Uefa: "Nulla è stato deciso, niente di niente". E così è arrivato anche il passo indietro da parte del club transalpino.

"Rispetto a quanto indicato precedentemente, non è stata ancora fissata una data precisa per la partita Juventus-Lione - si legge nella nota diffusa dall'Olympique - Essa verrà comunicata dalla Uefa insieme con il programma completo della fase a eliminazione diretta della Champions League". Insomma, nessuna garanzia su quando e soprattutto se la sfida in programma all'Allianz Stadium potrà andare in scena. Anche perché, è importante ricordare come, a differenza di quello italiano, il campionato francese è stato già dichiarato concluso. A riguardo, Jean-Michel Aulas aveva detto: "Se il nostro ricorso per cancellare lo stop della Ligue 1 non avrà esito positivo, è inevitabile che noi dell'Olympique e il Psg saremo massacrati da squadre che avranno una preparazione fisica che noi non avremo".