Ronaldo in azione nel match d'andata
Ronaldo in azione nel match d'andata

Torino, 19 luglio 2020 - La Juventus per mettere una pietra tombale sulle speranze di Scudetto delle inseguitrici, la Lazio per tenere ancora aperto il campionato e rilanciarsi dopo un periodo nero. All'Allianz Stadium va in scena il big match della 34esima giornata di serie A, che rappresenta un nodo cruciale nella corsa verso il Tricolore. Già, perché i bianconeri potrebbero ritrovarsi l'Inter addirittura a -3, nel caso in cui i nerazzurri dovessero andare a vincere questa sera in casa della Roma. A quel punto i ragazzi di Maurizio Sarri sarebbero chiamati a rispondere, onde evitare di mettersi ulteriore pressione addosso di quanto non ne abbiano già. 

I campioni d'Italia non vincono da tre turni e contro Milan, Atalanta e Sassuolo hanno raccolto la miseria di due punti. La Lazio però sta peggio: a -1 da Bonucci e compagni alla ripresa delle operazioni post lockdown, i biancocelesti hanno totalizzato ben quattro sconfitte su sette incontri, scivolando a otto lunghezze dalla vetta della classifica. Sbancando lo Stadium però i capitolini si rimetterebbero in gioco per lo Scudetto, o quantomeno per provare a difendere il secondo posto dall'assalto di Atalanta e Inter. Simone Inzaghi spera nel ritorno al gol di Ciro Immobile, a secco dalla sfida con il Torino (ultimo successo dei laziali) del 30 giugno. 

QUI JUVE

Maurizio Sarri deve fare a meno di Chiellini, ma ritrova Bonucci, che farà coppia con un de Ligt che sembra aver superato il problema alla spalla accusato contro il Sassuolo. A centrocampo Matuidi potrebbe fare posto a Rabiot, mentre in attacco è ballottaggio fra Cuadrado e Douglas Costa, alla luce della squalifica di Bernardeschi. Nel caso fosse schierato il colombiano da esterno alto, allora toccherebbe a Danilo agire da terzino sulla fascia destra. Dopo la panchina iniziale a Reggio Emilia, si rivede in avanti Dybala, con Ronaldo largo a sinistra. 

QUI LAZIO

Qualche problema in difesa per i biancocelesti: Patric è squalificato, mentre Radu out per un infortunio al polpaccio. Prezioso in questo senso il recupero di Bastos. Lle assenze di Leiva, Marusic, Correa, Lulic e Raul Moro costringono Inzaghi a delle scelte obbligate dal centrocampo in su. Unico dubbio quello per il ruolo di play, con Parolo favorito su Cataldi. 

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. All. Sarri.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi.

ORARIO E TV

Il match, in programma per lunedì 20 luglio alle 21:45, verrà trasmesso in diretta tv da Sky sui canali Sky Sport Serie A e su Sky Sport numero 251 del satellite, e sarà visibile anche in streaming grazie alla piattaforma Sky Go.