Khedira in azione
Khedira in azione

Torino, 13 dicembre 2020 - "Attualmente ho ancora molta forza ed energia, quindi non guardo all’estate del 2021, ma a dicembre e gennaio". Sami Khedira lancia un messaggio chiaro riguardo al proprio futuro: il suo addio alla Juventus potrebbe consumarsi già nella prossima finestra di mercato, senza aspettare la naturale conclusione del contratto che lo lega al club bianconero fino al 30 giugno 2021. Il calciatore tedesco, che non scende in campo in una gara ufficiale da giugno scorso, in occasione della sfida di ritorno di Coppa Italia con il Milan, è fuori dal progetto della Vecchia Signora fin dall'arrivo di Andrea Pirlo in panchina. 

Bundesliga o Premier?

Per questo Khedira vuole tornare protagonista in campo e non ha intenzione di aspettare l'estate prossima per farlo. "Sono aperto a una nuova sfida sportiva. Ho passato un brutto periodo e voglio giocare di nuovo a calcio, lottando per i tre punti settimana dopo settimana. Questo è quello che non vedo l'ora di fare - dice il classe '87 alla Bild - Un ritorno allo Stoccarda? Non escludo nulla nel massimo campionato tedesco. Il mio ex club è su una buona e promettente strada". Fra le possibili destinazioni di Khedira c'è pure la Premier League e nello specifico l'Everton di quel Carlo Ancelotti che lo ha già allenato ai tempi del Real Madrid. "Parliamo al telefono e ci scriviamo. Carlo conosce la mia situazione. Potrei finire per giocare, però, in un club completamente diverso, anche fuori dall’Inghilterra". 

Leggi anche: Le partite di oggi di serie A