I difensori della Juve in azione contro la Roma (Ansa)
I difensori della Juve in azione contro la Roma (Ansa)

 

Torino, 7 febbraio 2021 - Neanche il tempo di godersi il successo preziosissimo di ieri contro la Roma, che per la Juventus è già iniziata la preparazione in vista di un appuntamento altrettanto importante. Martedì sera infatti i bianconeri ospitano all'Allianz Stadium l'Inter nella semifinale di ritorno di Coppa Italia. La Vecchia Signora parte dal 2-1 inflitto nella gara d'andata ai nerazzurri, che dovranno quindi segnare almeno due reti per sperare di qualificarsi all'atto conclusivo. Una missione che non si annuncia per nulla semplice per la squadra di Antonio Conte, alla luce della solidità difensiva mostrata recentemente dai piemontesi. 

Abbondanza di alternative

 

Nelle ultime sei uscite, Madama ha subito appena un gol: quello di Lautaro Martinez cinque giorni fa. Non solo, perché i ragazzi di Andrea Pirlo non incassano almeno due reti nella stessa partita da Inter-Juve del 17 gennaio. Il tecnico bianconero può sorridere soprattutto perché là dietro ha l'imbarazzo della scelta in questo momento. Chiellini è tornato al top e sta dando importanti garanzie sotto il piano fisico. Bonucci al suo fianco sembra maggiormente a suo agio che con qualsiasi altro partner e de Ligt è sempre de Ligt. Senza dimenticarsi di Demiral, che a San Siro - nel match d'andata - ha salvato sulla linea un gol praticamente fatto. 

Chiellini o Bonucci a riposo?

 

L'abbondanza di alternative di livello consentirà a Pirlo di presentarsi con la miglior coppia di centrali possibile per arginare Lukaku (assente all'andata) e compagni, anche alla luce dell'impegno che porterà sabato prossimo la Juventus a far visita al Napoli. Insomma, le energie vanno gestite ed è per questo che Chiellini, così come Bonucci (uscito acciaccato dalla partita con la Roma), potrebbe cominciare dalla panchina. Non è facie però rinunciare in questo momento al capitano. Pirlo ha comunque ancora due giorni per valutare attentamente. Nel frattempo, la squadra stamani si è allenata al JTC. Seduta ovviamente di scarico per i protagonisti di ieri, mentre il resto del gruppo è sceso in campo, dedicandosi a possessi, esercitazioni tattiche e partitella. C'è una finale di Coppa Italia da conquistare e la Vecchia Signora non vuol farsi assolutamente sfuggire di mano il pass. 

Leggi anche: La cronaca di Juve-Roma 2-0