Demiral in chiusura
Demiral in chiusura

Torino, 23 novembre 2020 - Se non è un'emergenza quella in difesa della Juventus, non sapremmo come altro chiamarla. Già senza Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, k.o. entrambi per guai muscolari, Andrea Pirlo dovrà rinunciare per almeno dieci giorni anche a Merih Demiral, che salterà sia la sfida di Champions League di domani con il Ferencvaros che la trasferta di campionato a Benevento in programma per sabato prossimo. Occhio però, perché il turco - nonostante non si parli di un infortunio di grave entità - rischia di dover alzare bandiera bianca pure per l'impegno di mercoledì 2 dicembre contro la Dinamo Kiev

Rientro nel derby?

"Merih Demiral è stato sottoposto nella giornata odierna presso il J|Medical a risonanza magnetica che ha evidenziato un quadro di elongazione del muscolo ileopsoas di destra. I tempi di recupero sono di circa 10 giorni", fa sapere il club bianconero. L'ex Sassuolo, protagonista di un buon avvio di stagione (ottima ad esempio la prestazione contro il Cagliari, con anche l'assist per il 2-0 di Ronaldo e una traversa colpita), potrebbe rientrare in occasione del derby con il Torino fissato per sabato 5 dicembre. 

Poche alternative 

Nel frattempo, Pirlo dovrà correre ai ripari e inventarsi nuove soluzioni contro Ferencvaros e Benevento, anche perché pure Bonucci e Chiellini non dovrebbero tornare a disposizione prima della prossima settimana. La titolarità di Matthijs de Ligt, unico centrale di ruolo schierabile al momento, e di Danilo non si discute, mentre al loro fianco agirà a sinistra uno fra Alex Sandro e Gianluca Frabotta, con il numero 13 bianconero dirottato a destra. 

Leggi anche: Lapo Elkann elogia Pirlo e Ronaldo