Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Torino, 2 aprile 2021 - Weston McKennie, Paulo Dybala e Arthur non sono stati convocati dall'allenatore della Juventus Andrea Pirlo in vista del derby di domani alle 18 contro il Torino. La decisione è di fatto una forma di punizione dopo che i tre giocatori della Juve sono stati multati dai carabinieri perché sorpresi a cena oltre il coprifuoco, in violazione delle norme anti-Covid.

"Prendo la parola io, parlo adesso della cosa dell'altra sera e pensiamo poi solo alla partita - ha detto in conferenza stampa Pirlo - . I tre giocatori non sono convocati per domani, riprenderanno a lavorare con il tempo e vedremo quando: da adesso in poi, parliamo solo della partita e basta con questo discorso".

La decisione di escludere Arthur, Dybala e McKennie dal derby "l'ho presa io e la società ha fatto il resto - ha sottolineato Pirlo -. Quando si prendono queste decisioni, le prendiamo assieme. Queste cose sono sempre successe ma non era il momento visto quello che sta succedendo nel mondo, non era il momento giusto per farlo per rispetto di tutti quelli che rispettano le regole e perché a due giorni da una partita. E' stata una decisione per dare un segnale, siamo degli esempi e dobbiamo dare l'esempio".