Sami Khedira
Sami Khedira

Torino, 6 ottobre 2020 - All'indomani della chiusura della finestra estiva/autunnale del calciomercato, che per la Juventus è andata in archivio con il colpo Federico Chiesa, oltre che con le cessioni in prestito dei vari Mattia De Sciglio (Lione), Douglas Costa (Bayern Monaco) e Daniele Rugani (Rennes), la società bianconera ha ufficializzato la lista dei 23 calciatori che potranno essere schierati nella prima fase della Champions League. Champions che, per i campioni d'Italia, partirà il 20 ottobre con la trasferta a Kiev contro la Dinamo, per poi proseguire la settimana successiva con il big match all'Allianz Stadium contro il Barcellona. 

Scorrendo i vari nomi presenti in lista, spicca subito l'assenza di Sami Khedira, che tuttavia non rappresenta affatto una sorpresa. Il centrocampista infatti non rientra nei piani tecnici di Andrea Pirlo e la società lo ha messo da tempo alla porta. A differenza però di quanto accaduto con Blaise Matuidi e Gonzalo Higuain, l'ex Stoccarda non ha voluto rescindere il proprio contratto (la cui scadenza è fissata per il 30 giugno 2021), nonostante i continui tentativi della Vecchia Signora di convincerlo. Il giocatore non scenderà in campo in Europa, ma quasi sicuramente nemmeno nei confini nazionali, in attesa di capire se si possa giungere a un'intesa fra le parti. 

Le altre note di colore leggendo la lista presentata dalla Juventus sono il numero di maglia di Chiesa, che ha scelto il 22, e la presenza dei giovani Gianluca Frabotta e Manolo Portanova, ormai trapiantati in pianta stabile in Prima Squadra. 

LA LISTA COMPLETA

1 Szczesny, 3 Chiellini, 4 de Ligt, 5 Arthur, 7 Ronaldo, 8 Ramsey, 9 Morata, 10 Dybala, 12 Alex Sandro, 13 Danilo, 14 McKennie, 16 Cuadrado, 19 Bonucci. 22 Chiesa, 25 Rabiot, 28 Demiral, 30 Bentancur, 31 Pinsoglio, 33 Bernardeschi, 38 Frabotta, 39 Portanova, 44 Kulusevski, 77 Buffon.