Max Allegri
Max Allegri

Torino, 23 luglio 2021 - E' in arrivo il primo appuntamento dell'estate della Juventus. Domani la Vecchia Signora scenderà in campo alla Continassa contro il Cesena, formazione di serie C. Un primo test che permetterà a Massimiliano Allegri e ai suoi ragazzi di applicare contro un avversario vero quanto provato in questi primi giorni di allenamento. Il tecnico livornese dovrà ancora rinunciare a diversi Nazionali, oltre che a Paulo Dybala, bloccato da un affaticamento, ma l'occasione sarà comunque buona anche per mettere benzina nel motore in vista dei prossimi impegni. Il match contro la truppa di William Viali non sarà accessibile al pubblico, data la capienza limitata dello JTC e le restrizioni attualmente in vigore, ma si potrà comunque seguire su Sky Sport Uno, che trasmetterà l'incontro dalle 18, oppure in streaming attraverso l'applicazione o il sito di Sky Go, riservati però unicamente agli abbonati.

I dettagli del Trofeo Berlusconi

Dopo il Cesena, l'avversario successivo dei bianconeri sarà il Monza, in occasione della 25esima edizione del Trofeo Berlusconi, con la società brianzola che da quest'anno in avanti sostituirà il Milan come organizzatrice dell'evento. Le due compagini si confronteranno sabato 31 luglio alle 21 all'U-Power Stadium e la partita verrà trasmessa in chiaro su Italia Uno. "L'accesso allo stadio sarebbe stato consentito solo a mille tifosi. I due club hanno quindi preferito non scontentare nessuno dei loro sostenitori e hanno concordato di non commercializzare i titoli di accesso", si legge nella nota diffusa dal Monza. 

Novità al Trofeo Gamper

Dopo i biancorossi, Madama sfiderà l'8 agosto il Barcellona al Camp Nou, nel Trofeo Gamper, appuntamento al quale la Juve ha già preso parte solo un'altra volta in passato: il 24 agosto 2005, quando la formazione allora allenata da Fabio Capello si impose sui blaugrana dopo i calci di rigore. La gara è in programma alle 21:30 e sarà preceduta da quella fra le squadre femminili dei due club, prevista per le 18. Le catalane, che nell'ultima annata hanno conquistato anche la Women's Champions League e la Copa de la Reina, rappresentano un avversario di alto livello, ideale per le bianconere per prepararsi alle prime gare ufficiali della stagione (al via il 18 agosto). 

Leggi anche: Il programma del rientro dei Nazionali bianconeri